Focaccia bassa con farina di farro

La focaccia bassa e croccante è veramente gustosa e semplicissima da preparare. Ha bisogno di pochi ed essenziali ingredienti. Perfetta servita tiepida, magari per accompagnare del formaggio, dei salumi o dei sott’olio. La preparo sempre quando in casa ho degli amici per cena, ideale come spezza fame e mi permette di godermi la serata con una certa calma. Con due bocchette da pasticcere poi ho fatto i buchi e poi in forno via in forno!!! Assolutamente da provare con formaggio di malga che ho potuto acquistare qui in Trentino! Ecco il risultato ditemi se vi piace con questa fotografia, buona giornata a tutti!!

Ingredienti:

Gr. 150 farina di farro
Gr. 150 farina manitoba (W 270 o più altro contenuto di glutine)
Gr. 5 lievito di birra
Gr. 4 sale
Gr. 180 acqua
Gr. 20 olio extravergine di oliva

Procedimento:

In planetaria con gancio a spirale, unire la farina di farro, la farina manitoba e il lievito di birra. Iniziare a far prendere aria alle farine e unire l'acqua un po' alla volta. Una volta formato l'impasto aggiungere il sale e l'olio extravergine di oliva. Continuare ad impastare a bassa velocità fino a quando l'impasto risulterà bello liscio. Togliere l'impasto dalla planetaria bagnando le mani con un po' di olio dato che l'impasto risulterà piuttosto appiccicoso. Lasciare lievitare l'impasto a temperatura ambiente coperto con pellicola per almeno 2 ore fino a quando l'impasto non avrà raddoppiato il suo volume.  Trascorso il tempo necessario ungere una leccarda da forno e stendere l'impasto, oppure stendere l'impasto sopra una carta da forno. Lasciare ora riposare l'impasto per circa 30 minuti coperto con pellicola non a contatto se si vuole ottenere una lievitazione maggiore oppure infornare direttamente. Finita quest'ultima lievitazione (se si vuole con due bocchette da pasticcere lisce creare i buchi, sia piccoli che più grandi) infornare  con forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

commenti sul blog forniti da Disqus