Pancake ai frutti rossi

Ottima alternativa per la colazione se si vuole partire con gusto ed energia e golosa pausa per la merenda di tutti i giorni. I pancake sono versatili perché si accompagnano bene con diverse salse, confetture o creme. Se poi alla domenica, con tutta calma ci si alza un po' più tardi e invece della colazione si passa direttamente all'ora di pranzo, i pancake si prestano anche ad un ricco brunch assieme ad altri ingredienti e pietanze. Caldi appena preparati sono una vera delizia e piacciono proprio a tutti. L'impasto neutro permette di fare da base a frutta e sciroppi a seconda dei propri gusti, quindi il mio consiglio è di prepararne in quantità perché il bis sarà assicurato!

Ingredienti per 6 persone:


Gr. 240 farina 00
Nr. 2 cucchiaini di lievito per dolci
Nr. 1 cucchiaino di sale
Nr. 6 cucchiai di zucchero
Ml. 260 latte fresco
Nr. 4 uova

Per la decorazione:

Sciroppo di acero
Mirtilli
Lamponi
o frutta a scelta

Procedimento:

In una ciotola setacciare la farina con il lievito, aggiungere il sale e lo zucchero. Aggiungere il latte mescolando con una frusta e unire le uova una ad una facendole amalgamare al composto che dovrà risultare omogeneo e senza grumi. Lasciarlo riposare coperto in un luogo caldo per 15 minuti.
Scaldare una padella antiaderente e mantenere la fiamma medio bassa per evitare di bruciare la superficie dei pancakes. Ungere con poco olio di semi la superficie della padella e con l'aiuto di un mestolo prelevare una piccola parte del composto per pancake e iniziare a formare delle piccole crepes un po' per volta ben distanziate. Con l'aiuto di una spatola, girarle appena iniziano a formare delle piccole bollicine sulla superficie. Prelevarle dalla padella e tenerle in caldo su una teglia del forno.
Servire i pancakes caldi e decorati con lo sciroppo d'acero e frutta fresca.

Varianti per la decorazione:


Cioccolato
Nutella
Marmellata di frutta
Burro di arachidi
e tutto ciò che suggerisce la fantasia

commenti sul blog forniti da Disqus