Pasta frolla sucrée e pere Williams

Stamattina mi sono alzato piuttosto presto per essere sabato, l'orario della routine settimanale si fa sentire anche quando sarebbe bello rimanere nel letto un po' di più... Ma per noi che adoriamo mettere le mani in pasta, non è mai troppo presto!
Mentre sorseggiavo il mio caffè ho notato che nel cestino della frutta, sul tavolo della cucina, spuntavano delle belle pere mature che mi hanno dato subito un'ispirazione...
Ho indossato quindi il mio grembiule e ho messo insieme tutti gli ingredienti per creare un dolcetto fresco e fragrante: una crostatina monoporzione!
Ho creato un guscio di pasta frolla sucrée con la farina di mandorle, una composta di pere al caramello e zenzero, il tutto profumato alla vaniglia Madagascar e vaniglia Bourbon.
Il risultato è un dolce semplice ma gustoso che piacerà sicuramente a tutta la famiglia!
Provala subito anche tu, segui passo passo la mia ricetta e se ti serve qualche suggerimento, io sono qui... Aspetto i tuoi commenti per sapere cosa ne pensi!


I
ngredienti per la pasta frolla sucrée per n. 15 monoporzioni da 9 cm. di diametro:

Gr. 200 farina 00 (W170 poco contenuto di glutine)
Gr. 50 farina di mandorle
Gr. 150 burro morbido
Gr. 100 zucchero a velo
Gr. 45 tuorli (n. 3 tuorli)
q.b. sale

Procedimento:

In planetaria con gancio a foglia unire la farina 00, la farina di mandorle e il burro morbido. Amalgamare bene gli ingredienti. Unire lo zucchero a velo, i tuorli e un pizzico di sale. Impastare velocemente e non appena la pasta frolla ha preso struttura toglierla dalla planetaria e finire di impastarla a mano. Formare un panetto e coprirlo con pellicola a contatto. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 12 ore. Stendere la pasta frolla dell'altezza di circa 3 mm. e ritagliare una striscia di pasta frolla. Foderare i lati degli stampi da delle monoporzioni microforate. Coppare dei cerchi di pasta frolla del diametro di circa 8 cm e posizionali al centro dell'anello precedentemente già foderato sui lati di pasta frolla. Forare con un forchetta il disco di pasta frolla sul fondo.
Cuocere a 160° per 28 minuti. Lasciare raffreddare e sformare dagli stampi.

Ingredienti per cottura delle pere con forno a vapore:

N. 18 pere William piccole
N. 1 baccello di vaniglia Madagascar
N. 1 baccello di vaniglia Bourbon
Gelatina spray

Procedimento:

Sbucciare le pere intere senza togliere il picciolo. Pulire bene con uno spelucchino la parte di intersezione fra la pera e il picciolo. Togliere la parte sotto della pera facendo un incavo. Cuocere con forno a vapore per 1 ora e 5 minuti.
Raffreddare. Togliere il contenuto del baccello di vaniglia Madagascar e con l'aiuto di un piccolo pennello in silicone cospargere le pere. Lucidare con gelatina spray.

Ingredienti per la composta di pere al caramello:

Utilizzare n. 3 pere precedentemente cotte al vapore e schiacciare con una forchetta la polpa. In un tegame antiaderente versare gr. 30 di zucchero ed attendere che si sciolga a fuoco medio senza mescolare. Unire le pere schiacciate e togliere dal fuoco. Aggiungere per ultimo il contenuto del baccello di vaniglia Bourbon e 2 gr. di zenzero grattugiato.

Composizione del dolce e ingredienti aggiuntivi a piacere:

Spennellare i gusci di pasta frolla con cioccolato bianco sciolto ed attendere il completo raffreddamento. Versare al centro del guscio di pasta frolla un piccolo cerchio di crema pasticcera (clicca QUI per la ricetta della crema) a piacere (facoltativa). Coprire con composta di pere al caramello e posizionare al centro la pera intera e decorare il bordo con noci pecan.

commenti sul blog forniti da Disqus