Red Velvet per San Valentino

La festa degli innamorati si avvicina... San Valentino è alle porte. Vogliamo preparare un bellissimo e buonissimo dolce per festeggiare come si deve? Ovviamente la Red Velvet è d'obbligo! In questo periodo sappiamo che ancora non è possibile uscire e passare la serata fuori, al cinema o al ristorante... Ma noi non ci scoraggiamo e armati di grembiule, mestolo e farina, trasformiamo la giornata in un tripudio di dolcezza! Gli innamorati potranno trascorrere qualche ora a impastare e a cucinare questo tipico dolce dal colore rosso come l'amore, per presentarlo alla fine di una squisita cenetta o come dolce merenda, rimanendo tranquillamente nel calore di casa. Come dice il detto "al cuor non si comanda!"... Le mamme e i papà con i piccoli di casa potranno divertirsi a cucinare questo sostanzioso dolce, oppure i nostri ragazzi più grandicelli per fare una sorpresa al proprio fidanzatino o fidanzatina... I nonni per i nipotini o... chi volete voi! Insomma tutti quanti pronti per la festa più sdolcinata che ci sia, con questa ricetta semplice ma gustosissima per una tradizionale Red Velvet tutta da gustare!!

Ingredienti per una torta da 20 cm.:


Composto Latticello:
Gr. 125 latte parzialmente scremato
Gr. 125 yogurt bianco
N. 1 cucchiaio succo di limone

Procedimento:

In una ciotola unire gli ingredienti e mescolare bene con una frusta. Iniziare ora a preparare l'impasto della torta.

Ingredienti per l'impasto della torta:

Gr. 120 burro (morbido)
Gr. 250 farina 00 (poco contenuto di glutine)
Gr. 230 zucchero semolato
Gr. 150 uova intere (circa 3 uova)
Gr. 10 cacao amaro in polvere
Gr. 8 bicarbonato di sodio
Gr. 4 aceto di mele
N. 1 cucchiaino da caffè di colorante rosso in polvere
N. 1 polpa del baccello di vaniglia
un pizzico di sale

Procedimento:

In planetaria con le fruste, alla massima velocità, montare il burro morbido con il contenuto del baccello di vaniglia, il colorante rosso in polvere e lo zucchero semolato fino ad ottenere un impasto molto spumoso (circa 6-8 minuti), se il burro rimane sulle pareti della planetaria toglierlo e continuare a montare. Abbassare la velocità ed unire 1 uovo alla volta e un pizzico di sale. Attendere che il composto abbia ben amalgamato l'uovo prima di unire il successivo. Unire ora il latticello, sempre in planetaria a bassa velocità. Appena il composto si è ben amalgamato unire il cacao e la farina precedentemente setacciati assieme. A parte, in una tazzina, mescolare il bicarbonato con l'aceto fino a quando si sarà formata una leggera schiuma. Unire ora l'aceto e il bicarbonato al composto in planetaria fino a quando si sarà ben amalgamato.
A questo punto versare l'impasto in una tortiera da 18-20 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata e procedere una volta raffreddata la torta al taglio in 3 parti uguali.
Infornare con forno caldo a 180° C per 50 minuti circa o comunque fino a quando, con la prova dello stecchino, risulterà completamente cotta.
(La prova dello stecchino consiste nell'inserire uno stecchino di legno nell'impasto verso la fine della cottura del dolce. Se togliendolo, lo stecchino risulta pulito, senza avere residui della torta attaccati, allora il dolce è completamente cotto)

Ingredienti per la crema frosting al formaggio:

Gr. 300 formaggio cremoso
Gr. 200 mascarpone
Gr. 70 zucchero a velo setacciato
Gr. 200 panna fresca semi montata

Procedimento:

Togliere dal frigorifero gli ingredienti almeno mezz'ora prima dell'utilizzo (eccetto la panna).
In una ciotola lavorare il formaggio cremoso con il mascarpone rendendoli omogenei. Aggiungere lo zucchero a velo mescolando con cura. In una ciotola a parte, montare parzialmente la panna fresca. Unirla al composto di formaggi e zucchero mescolando con delicatezza.

Montaggio del dolce:

Ingredienti:

un cestino di fragole fresche

Preparare un fondo dove appoggiare la torta.
Tagliare la torta in tre dischi di egual misura e posizionarli sul piano di lavoro.
Partendo dal fondo, spalmare uno strato generoso di crema frosting (dell'altezza di circa 2 cm) sulla superficie del primo disco.
Appoggiare lo strato intermedio della torta sulla crema e procedere spalmando il secondo strato di crema frosting della stessa altezza della precedente, sulla superficie del secondo disco.
Ricoprire con il terzo strato di torta e concludere coprendo con l'ultima parte di crema al formaggio.
Decorare la superficie con fragole fresche.
Conservare in frigorifero fino all'utilizzo. La vostra Red Velvet è ora pronta da gustare!


IMG_5866jpg
commenti sul blog forniti da Disqus