Tourbillon riso soffiato e namelaka al cioccolato

Questa tortina monoporzione diventa una piccola opera d'arte grazie alla decorazione finale che le dona eleganza e un tocco da maestri pasticceri... Il trucco c'è e ve lo spiego qui sul finire della ricetta! Quindi tutti all'opera per realizzare il dolcetto perfetto, seguendo le istruzioni passo passo!
All'interno della tortina troviamo diversi ingredienti che la rendono ricercata e stuzzicante, con diversi gusti che arrivano uno dopo l'altro al palato e ci sorprendono anche con l'effetto crock del croccante di riso soffiato. Un dessert che non deluderà nessuno e lascerà a bocca aperta i vostri commensali! Da provare!!


I
ngredienti per la pasta frolla sucrée per n. 8 monoporzioni da 9 cm. di diametro:

Gr. 100 farina 00 (W170 poco contenuto di glutine)
Gr. 25 farina di mandorle
Gr. 75 burro morbido
Gr. 50 zucchero a velo
Gr. 25 tuorli (n. 2 tuorli circa)
q.b. sale

Procedimento:

In planetaria con gancio a foglia unire la farina 00, la farina di mandorle e il burro morbido. Amalgamare bene gli ingredienti. Unire lo zucchero a velo, i tuorli e un pizzico di sale. Impastare velocemente e non appena la pasta frolla ha preso struttura toglierla dalla planetaria e finire di impastarla a mano. Formare un panetto e coprirlo con pellicola a contatto. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 12 ore. Stendere la pasta frolla dell'altezza di circa 3 mm. e ritagliare una striscia di pasta frolla. Foderare i lati degli stampi da delle monoporzioni microforate. Coppare dei cerchi di pasta frolla del diametro di circa 8 cm e posizionali al centro dell'anello precedentemente già foderato sui lati di pasta frolla. Forare con un forchetta il disco di pasta frolla sul fondo.

Cuocere a 160°C per 28 minuti. Lasciare raffreddare e sformare dagli stampi.


Ingredienti per la Namelaka al cioccolato:

Gr. 200 latte intero
Gr. 250 cioccolato fondente al 70%
Gr. 400 panna fresca
Gr. 5 gelatina in fogli

Procedimento:

Ammollare in abbondante acqua fredda la gelatina in fogli. In una casseruola portare a bollore il latte. Appena inizia a bollire togliere la casseruola dal fuoco, aggiungere la gelatina in fogli ben strizzata dall'acqua in eccesso e unire il cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Mescolare bene fino a quando il composto non è ben amalgamato. Unire ora la panna fresca fredda e con l'aiuto di un mixer ad immersione frullare bene il tutto per qualche minuto.

Versare la crema in un recipiente e lasciare raffreddare in frigorifero per almeno 24 ore.


Ingredienti per l'inserto al riso soffiato:


Gr. 160 riso soffiato al cioccolato (molinorossetto)
Crema namelaka al cioccolato

Procedimento per 8 stampini ad anello:

In una terrina, unire al riso soffiato la crema namelaka al cioccolato a piacere.
Amalgamare bene i due ingredienti. Versare il composto all'interno di n. 8 anelli, del diametro di cm. 8, chiusi sul fondo con della pellicola trasparente. Aiutarsi con una forchetta per livellare la superficie. Lasciare rapprendere in frigorifero per almeno 12 ore.

Ingredienti per l'inserto alla fragola:

Gr. 360 purea di fragole o succo di fragole (con frullatore Gr. 360 fragole o con estrattore Gr. 500 fragole per ottenere gr. 360 di succo di fragole)
Gr. 20 gelatina in fogli (5 fogli Paneangeli)
Gr. 50 zucchero semolato

Procedimento:

Unire alla purea di fragole lo zucchero semolato. Mescolare fino a quando lo zucchero non si sarà ben sciolto. Ammollare la gelatina in fogli in abbondante acqua fredda. Riscaldare a 80°C gr. 60 di purea di fragole e unire la gelatina in fogli ben strizzata dall'acqua in eccesso. Unire il tutto al resto della purea di fragole e amalgamare il tutto.
Versare il composto in n. 8 anelli del diametro di 7 cm. foderati sul fondo con pellicola trasparente. Lasciare rapprendere in frigorifero per almeno 12 ore.


Decorazione Tourbillon:

Stendere la crema namelaka al cioccolato all'interno degli stampi tourbillon e portare in congelatore fino all'utilizzo.


Ingredienti per la crema pasticcera:

Per gli ingredienti clicca QUI

Unire per ogni 100 gr. di crema pasticcera, 50 gr. di panna montata mescolando delicatamente dall'alto verso il basso con l'aiuto di una spatola.


Composizione del dolce:

All'interno dei gusci di pasta sucrée stendere un po' di crema namelaka al cioccolato. Posizionare l'inserto al riso soffiato e sopra di esso l'inserto alla fragola. Coprire il tutto con il tourbillon al cioccolato e decorare la circonferenza con la crema chantilly alla vaniglia.

IMG_2631jpg

commenti sul blog forniti da Disqus