Cheesecake al limone

Freschezza innanzitutto! In questi giorni dove tutto fonde per la calura, niente di meglio che un'ottima cheesecake, fresca, cremosa e profumata al limone. Nessun problema con il formaggio spalmabile che ben si presta a questa preparazione. Se per qualcuno le ferie devono ancora arrivare, oppure sono già un ricordo, con una fetta di questo dolce profumato ti sembrerà di essere in vacanza! Semplicissima da eseguire e dal risultato garantito ora la puoi preparare subito anche tu! L'ispirazione è arrivata grazie alla rivista PiùDolci di Agosto-Settembre, da provare assieme a tante altre semplici ricette!!

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
Gr. 200 Farina
Gr. 65 Zucchero
Gr. 80 Burro
Nr. 1 Uovo
Gr. 2 Sale
Nr. 1/2 Baccello di vaniglia

Ripieno:
Gr. 700 Formaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)
Gr. 150 Zucchero
Nr. 4 Tuorli
Nr. 4 Albumi + 1 Cucchiaio di zucchero
Gr. 100 Latte fresco
Nr. 1 Limone non trattato buccia e succo

Per decorare:
Frutta fresca

Procedimento per la base di frolla:
In una planetaria amalgamare il burro con lo zucchero e la vaniglia, aggiungere l'uovo, il sale, la farina setacciata e mescolare velocemente. Ricoprire il panetto con pellicola trasparente e riporre in frigorifero per un'ora circa. Stendere poi la frolla sottile e foderare il fondo di uno stampo da 26 cm di diametro imburrato ed infarinato. Bucherellare con una forchetta il fondo e riporre la pasta nello stampo, coperta con pellicola, a riposare in frigo fino all'utilizzo.

Procedimento per il ripieno:
In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero. A parte amalgamare il formaggio spalmabile con 100 gr. di latte ed unirlo ai tuorli. Sbattere a parte gli albumi a neve ferma con un cucchiaio di zucchero ed incorporarli agli altri ingredienti assieme alla buccia ed al succo del limone filtrato mescolando delicatamente per non smontare la massa.

Procedimento per la composizione del dolce:
Versare il ripieno nello stampo e infornare a 175°C per circa 60 minuti. Se necessario coprire la superficie con carta forno per non farla scurire troppo. Controllare la cottura e sfornare. Lasciare raffreddare completamente nello stampo. Sformare e decorare con la frutta fresca.

commenti sul blog forniti da Disqus