Gnocchi verdi con cavolo nero e cicoria

Questi gnocchi verdi che da noi si chiamo strangolapreti (ma so che poi nel resto dell'Italia gli strangolapreti è un tipo di pasta) comunque, li puoi preparare in velocità ma solo dopo aver però lessato le verdure, il cavolo nero e la cicoria, ma anche gli spinaci, le coste o qualunque verdura che ti può piacere. La quantità degli ingredienti sono un po' al tuo gusto ma per prepararli segui i miei consigli.

Ingredienti per 4 persone:

Pane raffermo 8 pezzi di pane

2 uova

Latte circa 250 cl

Cavolo nero

Cicoria

Noce moscata

Sale

Pepe

Procedimento:

Taglia a piccoli pezzi il pane raffermo e bagnalo con il latte appena tiepido, unisci le verdure lessate ben strizzate dall'acqua e tritate, se hai un bimby per tritare il tutto va bene, ma per il pane è meglio se lo tagli a pezzettini con il coltello non va bene il pan grattato.

Unisci le uova, la noce moscata il sale e il pepe, mescola bene con un mestolo ma meglio se usi le mani.

Se il composto ti sembra troppo morbido per via delle verdure non troppo asciutte aggiungi o del pane grattato o della farina bianca.

Fai delle palline con le mani e buttale in acqua bollente salata, quando vengono a galla sono pronti per essere conditi.

Un semplice pomodoro o del burro fuso e Parmigiano.


commenti sul blog forniti da Disqus