Lasagna in rotolo

Una "mini lasagna" con radicchio e pomodorini freschi, arrotolata in una pasta alimentare tirata a mattarello molto sottile, rende questo antipasto ottimo per essere preparato il giorno prima e molto semplice nella preparazione. Un abbinamento con il formaggio puzzone di Moena, presidio Slow Food, che esalta il sapore del radicchio di Treviso e rende questo piatto unico! Servito in piccole mono porzioni, si presta a diventare il piatto protagonista anche per una romantica cena a due...!

Per la ricetta base della pasta alimentare clicca qui.

Dosi per 4 persone.

Stendere le lasagne pronte su fogli di carta forno leggermente unti.

Ingredienti:

Gr. 250 di pasta in sfoglia per lasagne

Gr. 400 Polpa di pomodoro

Gr. 500 Cespo di Radicchio Trevigiano

Gr. 100 Pomodorini Datterini

Nr. 1 Cipolla

Gr. 250 Puzzone di Moena

Prezzemolo tritato

Sale

Pepe

Procedimento:

Preparare un tegame piuttosto largo con dell'acqua bollente, sale e un po' di olio extravergine di oliva ed immergere le sfoglie di pasta per lasagna qualche istante una alla volta. Preparare una boulle di acqua fredda capiente e man mano che le sfoglie di pasta sono cotte, immergerle nell'acqua fredda per fermare la cottura.

Per il pomodoro: cuocere la polpa di pomodoro per circa 5 minuti, aggiustare di sale, togliere dal fuoco ed aggiungere i pomodorini datterini tagliati precedentemente a pezzettini.

Successivamente tagliare a julienne il radicchio e lavarlo bene in acqua fredda. Poi in una padella antiaderente versare dell'olio per soffriggere la cipolla, quando è imbiondita aggiungere il radicchio e lasciare apassire mescolando. Aggiustare di sale e pepe.

Versare poi la polpa di pomodoro nel tegame del radicchio e far saltare velocemente amalgamando.

Preparare il Puzzone di Moena tagliandolo a striscioline.

Farcire quindi le sfoglie di lasagna in questo modo: stendere uno strato di pomodoro e radicchio sulla parte lunga fino a metà lasagna e coprire con le fettine di Puzzone di Moena. Arrotolare delicatamente le lasagne, posizionarle su una teglia unta, decorare con del pomodoro, una spolverata di Parmigiano ed infornare a 180° per 10 minuti.

Buon appetito!!

commenti sul blog forniti da Disqus