Tartellette al limone verde

Per questo weekend preparo delle tartellette dai sapori un po' esotici: una base di profumata sablèe fa da contenitore ai sapori e alle consistenze contrastanti del cocco e del limone. All'interno il rocher di cocco, ruvido e sabbioso si amalgama alla crema al limone liscia e profumata. Saranno accontentati gli occhi ed il palato, ve lo prometto!! L'esecuzione è un po' lunga per via dei tempi di attesa... Ma niente paura, si possono benissimo preparare in anticipo! Vi assicuro che il risultato sarà garantito e l'effetto wow sulle facce dei vostri ospiti assicurato!

Ingredienti per la pasta sablée
:

Gr. 200 Farina 00
Gr. 70 Zucchero a velo
Gr. 70 Burro
Nr. 1 Uovo
Un pizzico di sale

Procedimento:

In una ciotola o nella planetaria con gancio K, mescolare la farina con il sale e il burro freddo a cubetti al minimo della velocità, o strofinando la massa tra le mani senza schiacciarla.
Aggiungere lo zucchero a velo e l'uovo. Trasferire sulla spianatoia e dare una consistenza omogenea alla massa. Appiattire l'impasto e avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 2 ore, meglio se tutta la notte.
Estrarre la pasta dal frigorifero 30 minuti prima dell'utilizzo. Scaldare il forno alla temperatura di 170°C. Stendere la pasta tra due fogli di carta forno con il mattarello allo spessore di circa 3 mm.
Con un taglia pasta del diametro di 12 cm, ritagliare dei dischi.
Stendere su una teglia un foglio di carta forno e posizionare gli anelli da crostata imburrati, del diametro di 10 cm. Rivestirli con la pasta sablèe facendo attenzione a formare un angolo retto tra bordo e fondo. Se necessario tagliare la pasta a filo dell'anello. Cuocere in forno a 170°C per circa 12 minuti. Lasciare raffreddare e sformare delicatamente.

Ingredienti per la base rocher di cocco:

Gr. 75 Zucchero
Gr. 75 Cocco rapè o grattugiato
Gr. 50 Purea di cocco
Gr. 30 Albumi

Procedimento:

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola. Con un cucchiaio riempire ogni tartelletta con circa 35 gr. di composto e infornare nuovamente per circa 15 minuti terminando la cottura sempre a 170°C. Lasciare raffreddare su una gratella.

Ingredienti per la crema al limone verde:

Gr. 80 Burro
Gr. 140 Succo di limone verde
Nr. 4 Uova
Gr. 160 Zucchero
Gr. 2 Gelatina in fogli

Procedimento:

Reidratare la gelatina in acqua fredda. Prelevare le scorze del limone con l'apposita grattugia e tenere da parte. Spremere i limoni e tenere da parte il succo. In una ciotola rompere le uova e mescolarle leggermente con la frusta. In un pentolino inserire il succo di limone, le scorze e lo zucchero. Iniziare a scaldare il composto mescolando. Quando raggiunge l'ebollizione, togliere dal fuoco e versare sulle uova mescolando energicamente per evitare che cuociano. Riportare il tutto nel pentolino e cuocere mescolando di continuo. Non appena il composto inizierà a bollire togliere dal fuoco ed incorporare il burro e la gelatina. Mescolare bene per 2 o 3 minuti. Versare la crema in una ciotola e raffreddare subito coperta con pellicola trasparente a contatto. Mantenere in frigorifero per almeno 2 ore.

Ingredienti per la gelatina al cocco:

Gr. 100 Purea di cocco
Gr. 20 Zucchero
Gr. 2 Gelatina in fogli

Procedimento:

Reidratare la gelatina. In un pentolino riscaldare 50 gr. di purea di cocco con lo zucchero. Raggiunta l'ebollizione, togliere dal fuoco, incorporare la gelatina strizzata e la purea rimasta. Mescolare e versare circa 30 gr. di gelatina su ogni tartelletta. Conservare in frigorifero.

Ingredienti per la finitura:

Gr. 200 Gelatina per nappage
Nr. 1 Limone verde non trattato

Composizione del dolce per la finitura:

Estrarre la crema dal frigorifero e mescolarla con una frusta per renderla omogenea. Con una tasca da pasticcere con bocchetta liscia n.10, farcire le tartellette livellando la crema per dare una forma bombata alla superficie. Riporre in freezer per almeno 2 ore.
Grattugiare il limone verde. In un pentolino sciogliere la gelatina per nappare le tartellette. Con un pennello morbido intinto nella gelatina, passare delicatamente la superficie dei dolci, successivamente spolverizzare con le scorzette del limone verde.
E' possibile preparare le tartellette il giorno prima e conservarle in frigorifero.

commenti sul blog forniti da Disqus