Tiramisù monoporzione

Sempre presente nei menù, molto richiesto nei fine pasto, il tiramisù è tra i dolci più amati e riprodotti nelle famiglie italiane. Ognuno ha la sua ricetta, ogni famiglia ha le sue varianti, tutte buonissime e gelosamente custodite. Ne ho mangiati di tutti i tipi... Con i savoiardi, con i pavesini, con il pan di spagna, con creme leggere, con la frutta, con succo al posto di caffè... veramente tantissime varianti, tutte buone. Oggi ti propongo la mia, con un pan di spagna alla farina di grano saraceno, una variante insolita, ma come sempre super golosa! Provala subito è semplicissima e conquisterà anche te.

Ingredienti per il pan di spagna al grano saraceno:

Gr. 125 Farina di grano saraceno
Gr.  65 Zucchero semolato
Gr.  65 Zucchero semolato (con gli albumi)
Gr. 125 Burro
Gr. 125 Mandorle tritate o granella
Nr. 3 Uova
Nr. 1/2 Baccello di vaniglia
Un pizzico di sale

Procedimento:
per una teglia rettangolare 40X35
Separare i tuorli dagli albumi e tenere da parte. Incidere il baccello di vaniglia ed estrarre i semini con l'aiuto di un cucchiaino. In una planetaria lavorare con il gancio frusta il burro morbido gr. 65 di zucchero semolato. Aggiungere uno alla volta i tuorli lasciando assorbire uno prima di aggiungere l'altro. Unire la farina di grano saraceno, i semini di vaniglia e le mandorle tritate. A parte montare a neve gli albumi; non appena iniziano a schiumare, gli altri gr. 65 di zucchero semolato. Unire quindi il tutto all'altra parte dell'impasto e amalgamare bene con l'aiuto di una spatola. Imburrare ed infarinare uno stampo rettangolare e versare l'impasto. Livellarlo con l'aiuto di una spatola. Preriscaldare il forno alla temperatura di 180°C e infornare per circa 35 minuti circa o comunque fino a cottura ultimata facendo la prova dello stecchino, se risulta pulito, la torta è pronta. Sformare delicatamente su un canovaccio pulito o sul piano di lavoro e far raffreddare.

Ingredienti per la crema:

Gr. 500 Mascarpone
Gr. 85 Tuorli
Gr. 75 Zucchero
Gr. 10 Acqua

Procedimento:

Questo procedimento serve per pastorizzare le uova se non hai disponibili i tuorli già pastorizzati nei brick.
In un pentolino mettere l'acqua e lo zucchero. Portare a bollore fino a 118°C. Preparare i tuorli nella ciotola della planetaria con la frusta. Iniziare a sbattere i tuorli quando l'acqua e lo zucchero arrivano alla temperatura di 112°C. Appena si raggiunge la temperatura di 118°C, versare a filo sui tuorli, facendo scorrere il liquido sul bordo della ciotola dei tuorli. Continuare a sbattere alla massima velocità fino a quando diventeranno chiari e spumosi. Lasciare raffreddare. Quando il composto è completamente freddo, aggiungere il mascarpone mescolando con la frusta alla velocità più bassa. A questo punto la crema è pronta. Conservare in frigorifero fino all'utilizzo.

Ingredienti per la bagna al caffè:

Caffè espresso

Montaggio del dolce:

Occorrente: ciotola per inzuppare il pan di spagna, coppa pasta rotondo del diametro dei bicchieri monoporzione, bicchieri monoporzione, sacchetto da pasticcere con bocchetta liscia, cacao amaro in polvere

Disporre sul piano di lavoro i bicchieri monoporzione. Preparare una ciotola con il caffè espresso. Con il coppa pasta tagliare dei dischi e tenerli da parte. Inserire nel sacchetto da pasticcere con bocchetta liscia la crema al mascarpone e creare un fondo nei bicchierini. Inzuppare velocemente i dischetti di pan di spagna nel caffè girandoli da entrambi i lati e posizionarli sul fondo del bicchiere sopra la crema. Ripetere l'operazione creando un secondo strato e tappare la superficie del bicchierino con un ultimo generoso strato di crema, lisciare con una spatola a raso. Con il sacchetto da pasticcere decorare la superficie del dolce creando delle palline con la crema al mascarpone. Conservare in frigorifero e servire ben freddo. Al momento del servizio spolverare con il cacao amaro.

commenti sul blog forniti da Disqus