Torta alla ricotta

Oggi gita in montagna e come sempre tappa fissa alla malga dove vendono formaggi freschi, stagionati, yogurt, burro ecc… Appena fatta ed ancora calda ho acquistato la ricotta di pecora con la quale poi ho preparato questa torta! La pasta frolla è molto semplice da realizzare, meglio se preparata qualche ora prima di utilizzarla. Per il ripieno un po’ di uvetta sultanina delle yogurt e via in forno. Ultimi giorni di ferie prima dell’inizio della scuola con questo dolce che comunque possiamo preparare in tutte le stagioni!

Ingredienti per la pasta frolla:

Gr. 550 farina 00

Gr. 100 burro

Gr. 100 zucchero

Gr. 40 tuorli (2 uova)

Gr. 100 Yogurt naturale Yomo

Sale

Montare il burro con lo zucchero, unire il sale ai tuorli e unirli poi al composto uno alla volta fino a quanto è ben amalgamato. Unire per ultimo la farina. Lavorare poco fare un panetto, coprirlo con pellicola e posizionare il tutto in frigorifero per almeno 1 ora.

Ingredienti per la farcia alla ricotta:

Gr. 500 ricotta di pecora

Gr. 100 zucchero

Gr. 120 uova intere (2-3 uova nel caso togliere parte dell'albume del terzo uovo)

Gr. 80 uvetta precedentemente se piace ammollata per qualche ora  nel liquore maraschino

Unire gli ingredineti mescolando il tutto.

 

Stendere la pasta frolla in una tortiera da 24 sotto e sui bordi, forare con una forchetta la pasta frolla solo sul fondo e versare la farcia, informare a 180 ° per 35 minuti, possibilmente per gli ultimi 10 minuti posizionare togliere la torta dal ripiano del forno e posizionare la tortiera sul fondo del forno.

 

commenti sul blog forniti da Disqus