Tortino alle ciliegie mordi e fuggi

La stagione delle ciliegie è ormai aperta. Sono uno dei miei frutti preferiti e quando inizio a mangiarle, una tira l'altra, e non finirei più! Mi ricordano molto la mia infanzia, quando in campagna, con gli amici, ci arrampicavamo sugli alberi (degli altri) a mangiarne quante più possibile. E poi via di corsa in bicicletta quando venivamo scoperti!! Bei ricordi.... Allora ho pensato di creare un dolcetto che racchiudesse tutto il gusto e la freschezza di questa frutta di stagione che mi riporta indietro nel tempo. Dei tortini morbidi e golosi con burro e una meringa leggera a fare da involucro ad un cuore di confettura di ciliege rosso vivo che ho simpaticamente chiamato "mordi e fuggi!!!"

Ingredienti:
Gr. 45 zucchero semolato
Gr. 50 albumi
N. 1 baccello di vaniglia
Gr. 75 tuorli
Gr. 160 burro
Gr. 60 zucchero a velo
Gr. 20 liquore Ala Amarascato o Maraschino a piacere
Gr. 90 farina bianca 00 (basso contenuto di glutine W130-170)
Gr. 75 fecola
Gr. 4 lievito in polvere

Procedimento:
In planetaria montare a neve gli albumi con lo zucchero semolato realizzando una meringa leggera. A parte montare il burro morbido con lo zucchero a velo, la vaniglia e il liquore (facoltativo). Unire i tuorli a filo e continuare a montare fino al completo assorbimento. Setacciare a parte farina, fecola e lievito ed unire il tutto al composto di burro. Amalgamare bene poi la massa al burro con la meringa leggera. Imburrare e infarinare degli stampini di qualsiasi forma e riempire a metà con la massa al burro. Con l'aiuto di un sacchetto da pasticceria posizionare al centro un buon quantitativo di confettura di ciliegie, vedi ricetta cliccando QUI. Coprire con altro composto al burro fino a 3\4. 
Infornare a 180° per 25 minuti circa.
Sfornare, attendere il completo raffreddamento, spolverare con zucchero a velo e decorare con qualche ciliegia fresca!



commenti sul blog forniti da Disqus