Veneziane

Le veneziane sono una tipica brioches italiana simile al panettone, per tipo di lavorazione, ma senza l'uso dei classici canditi. E' un impasto morbido e fragrante con uno spiccato profumo di burro; assieme alle scorzette di arancia ed a una noce di crema sulla sommità del dolce, donano un tuffo di dolcezza alla prima colazione dei veri sognatori! Inzuppata nel cappuccino raggiunge l'apoteosi della bontà!! Qui trovate la ricetta per infornare tante brioche per rendere la colazione un momento di felicità anche per i vostri cari!

Ingredienti per 15 brioches veneziane:

Gr. 400 farina 00 (Uniqua gialla Molino dalla Giovanna)
Gr. 20 lievito di birra
Gr. 40 zucchero semolato
Gr. 250 uova intere (circa 5 uova)
Gr. 200 burro
N. 1 baccello di vaniglia
Gr. 10 sale

Procedimento:
Con l'utilizzo di una planetaria e con gancio J unire in questo ordine, il lievito di birra sbriciolato, la farina, il sale, lo zucchero, il contenuto di 1 baccello di vaniglia e le uova. Iniziare ad impastare a bassa velocità. Lavorare bene l'impasto fino a quando non si stacca dalle pareti della planetaria. L'impasto risulterà elastico, fare attenzione che non si riscaldi. Aggiungere ora un po' alla volta il burro a cubetti, non unire troppo burro alla volta, attendere che il burro sia ben amalgamato prima di unirne altro. Quando il burro è tutto ben incorporato trasferire l'impasto in una ciotola ben infarinata. Infarinare leggermente l'impasto anche sopra. Coprire con pellicola non a contatto e conservare in frigorifero per 1 ora e 30 minuti - 2 ore al massimo.
Trascorso il tempo necessario estrarre la pasta dal frigorifero e rompere la lievitazione impastando a mano per 2-3 minuti l'impasto. Dividere l'impasto in 15 parti e posizionarlo su carta da forno, spennellare le veneziane con 1 uovo sbattuto. Fare lievitare a 26° C (30° al massimo) fino al raddoppio del volume per circa 1 ora e 30 - 2 ore al massimo.

Trascorso il tempo indicato, spennellare nuovamente con uovo sbattuto e cospargere di granella di zucchero. Infornare con forno caldo a 200° C per 15 minuti o fino a cottura. 

commenti sul blog forniti da Disqus