Acqua aromatizzata alla fragola e finocchietto

Lo sapevi che la sete è percepita circa tre quarti d'ora dopo che il livello dell'acqua nell'organismo è diventato troppo basso? Bere poca acqua, da studi scientifici, è sinonimo di poca concentrazione visiva e memorizzazione. Detto questo va da sé che sarebbe utile, ad esempio, lasciare ai nostri figli a scuola, la possibilità di tenere sempre dell'acqua per poter bere durante la mattina e mantenersi perfettamente idratati e avere il livello di attenzione decisamente superiore. Questo vale anche per noi adulti. Nel momento in cui si percepisce che la concentrazione sta venendo meno, un bel bicchiere di acqua può essere un valido aiuto! Anche quando percepiamo quella sorta di fame compulsiva, potrebbe essere un semplice sintomo di sete non riconosciuta. Provare quindi a bere lentamente uno o due bicchieri d'acqua ci può rivelare se la sensazione di fame perdura o scompare.
Qui di seguito condivido con te una delle tante possibilità di abbinamento di acqua aromatizzata che danno un gusto decisamente diverso al solito bicchiere di acqua. Questa con il finocchietto selvatico ricco di micronutrienti con le fragole ha un gusto fresco e particolarmente adatto al periodo primaverile, dove l'organismo ha bisogno di risvegliarsi dal "letargo invernale".
Provare per credere!!

Ingredienti:

Gr. 100 Fragole
Gr. 30 Finocchietto selvatico
Lt. 2 Acqua
Nr. 1/2 Limone sbucciato e tagliato a fettine

Procedimento:

Sbucciare il limone e tagliarlo a fettine sottili. Lavare le fragole, togliere il picciolo e tagliarle a pezzettoni.
In un recipiente di vetro (una brocca o un contenitore capiente) posizionare tutti gli ingredienti pressandoli con una forchetta, assieme al finocchietto strofinato precedentemente con le dita.
Aggiungere l'acqua fresca, mescolare il tutto e lasciare riposare in frigorifero almeno 4 ore o una notte.
Filtrare a piacere prima di assumerla.


commenti sul blog forniti da Disqus