Amaretti con farina di mais

Gli amaretti con la farina di mais sono proprio una bella idea! Ok, non posso autocelebrarmi, ma il risultato lo potrete confermare anche voi, sarà sicuramente secondo le vostre aspettative. Purtroppo però dovrete aspettare un paio di giorni, prima che il biscotto acquisti la sua fragranza di amaretto, dato che appena cotti risultato morbidi (non che, non siano già buoni). Si asciugheranno e diventeranno croccanti solo dopo qualche gionro (2 minimo). Potete quindi preparali per tempo e gustarli anche nei giorni successivi!!

Ingredienti per 30-40 amaretti:

Gr. 85 zucchero semolato (da unire alla farina di mandorle)

Gr. 165 zucchero semolato (da unire agli albumi)

Gr. 130 albumi d'uovo (gli albumi di 4 uova)

Gr. 60 farina di mandorle + Gr. 25 di mandorle amare armelline (oppure Gr. 85 di farina di mandorle)

Gr. 35 farina di mais

Gr. 35 farina 00 per biscotti con poco glutine

zucchero semolato e farina di mais da ricoprire i biscotti prima di infornare

 

Procedimento:

In un cutter o anche con il bimby, unire 85 gr. zucchero semolato la farina di mandorle e le mandorle amare armelline se disponibili, altrimenti aumentate la farina di mandorle per un totale di gr. 85. Tritate bene il tutto. Unire a questo composto la farina di mais e la farina 00.

In planetaria montare gli albumi con gr. 165 di zucchero semolato fino a quando il composto è ben montato, circa 10 minuti. Unire poi alla meringa le farine facendo attenzione a non smontare troppo il composto. Mescolare delicatamente dall'alto verso il basso.

Formare con una tasca da pasticcere delle sfere del diametro di circa 3-4 cm. su carta da forno.

Ricoprire i biscotti con zucchero e farina di mais mescolate assieme in precedenza.

Lasciare i biscotti ad asciugare per qualche ora prima di infornare. Dovrà formarsi una crosticina esterna.

Infornare poi con forno caldo a 160° per 15 minuti.

Lasciare raffreddare, conservare i biscotti in un contenitore!!

I biscotti appena fatti saranno più morbidi, diventeranno più croccanti dopo un paio di giorni.

commenti sul blog forniti da Disqus