Angel cake

Finalmente posso condividere con voi la mia ricetta della Angel Cake. Amo questa ricetta perchè le ho dedicato molto tempo a perfezionarla, a renderla mia e dopo innumerevoli prove, ho raggiunto il risultato che speravo. Questo dolce soffiece come una nuvola, è delizioso, si scioglie in bocca, è leggero come una piuma e si abbina a qualsiasi crema e occasione in cui lo si vuole presentare! Insomma, se non si fosse capito, è uno dei miei dolci preferiti!! Sono felice di pubblicare la ricetta per avere modo di conoscere anche il vostro parere e scatenare la fantasia su tutte le possibili varianti che ne possono nascere. Quando ho scoperto questa tortina mi trovavo a Parigi con la mia famiglia, stavamo facendo il tour delle pasticcerie della città... per lo meno quelle più famose... e ci siamo imbattuti in un posticino piccolo piccolo, che produceva una serie di Angel Cake di tutti i colori! Tutte allineate sul bancone della pasticceria... un colpo d'occhio fantastico! Figuriamoci se non siamo entrati e le abbiamo provate immediatamente! Ebbene ne sono rimasto conquistato e non ho potuto che provare a riprodurre la mia personalissima versione una volta ritornato a casa. Quindi ecco qui la mia ricetta della Angel Cake, la torta degli angeli che vi farà sognare...

Ingredienti per uno stampo da cm. 21 per angel cake in alluminio

Gr. 60 tuorli

Gr. 50 zucchero semolato

Gr. 80 olio di semi di mais

Gr. 65 succo d'arancia

Gr. 100 farina 00 (basso contenuto di glutine W 140-170)

Gr. 3 cremor tartaro (facoltativo io non lo metto mai, ma può favorire la lievitazione)

Gr. 15 zeste di arancia (anche candite)

sale

Gr. 180 albumi + qualche goccia di succo limone

Gr. 20 zucchero semolato

Procedimento:

Montare i tuorli con lo zucchero semolato e un pizzico di sale. Quando sono ben montati unire l'olio di semi di mais e il succo di arancia. Unire la farina setacciata e il cremor tartaro. Aggiungere poi le zeste di arancio (anche candite sono ottime). Montare a parte gli albumi con qualche goccia di succo limone, i 20 gr. di zucchero semolato. Fare attenzione a non montare troppo l'albume, dovrà risultare mobido. Unire 1/3 dell'albume alla massa dei tuorli e mescolare dall'alto verso il basso per non far smontare il composto. Unire poi il resto dell'albume sempre mescolando dall'alto verso il basso.

Versare il composto nello stampo da angel cake (senza imburrare e infarinare)

Cuocere con forno caldo a 170° per circa 45 minuti.

Togliere dal forno e capovolgere la tortiera angel cake mantenendola capovolta fino a completo raffreddamento.

Staccare l'angel cake dai bordi con un coltello sottile.

Servire su un piattino da portata e guarnire con una crema a proprio gusto (pasticcera, chantilly, cioccolato...) e decorare con frutta fresca, scaglie di cioccolato o ciò che più vi suggerisce la fantasia!

 

 

commenti sul blog forniti da Disqus