Babka

Il Babka è un dolce tipico della tradizione ebraica, che trova le sue origini nell'est Europa in paesi come Russia, Polonia ed Ucraina: il termine “babka” significa piccola nonnetta, perchè erano proprio le nonne ad impastare questo dolce da mangiare durante lo Shabbat. Un'impasto simile a quello delle brioche con una deliziosa crema spalmabile al cioccolato. Nocciole e gocce di cioccolato ne fanno poi un dolce ricco e scenografico perfetto per la colazione. Da tagliare a fette, con una bella tazza di latte caldo o una spremuta è proprio un dolce perfetto!! 

Ingredienti per 1 stampo Plum Cake da 30 cm.:

Gr. 250 farina 00 (W 200/260 medio contenuto di glutine)
Gr. 50 zucchero semolato
Gr. 12 lievito di birra
Gr. 150 latte intero
Gr. 50 burro morbido
Gr. 3 sale

Crema spalmabile alla nocciola Pandistelle o a scelta
Nocciole tagliate a grossi pezzi
Cioccolato fondente in scaglie o gocce di cioccolato

Gelatina spay

Procedimento:

In planetaria con gancio unire farina, zucchero, lievito di birra, il latte intero e il sale. Quando l'impasto si è ben formato, impastare per almeno 20 minuti, unire un po' alla volta il burro . Continuare ad impastare fino a quando l'impasto non si stacca nuovamente dalle pareti della planetaria. Togliere l'impasto dalla planetaria, formare una palla e posizionarla coperta con pellicola a contatto in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso il tempo indicato stendere la pasta delle lunghezza dello stampo plum cake e larga tre volte la larghezza (22 cm x 12 cm).

BABKA 3jpg

Riscaldare leggermente a bagnomaria la crema spalmabile Pandistelle e stendere uno strato di crema sull'impasto Babka. Cospargere la superficie con le nocciole tagliate a metà.

BABKA 4jpg

Arrotolare l'impasto dalla parte della lunghezza.

BABKA 5jpg
Tagliare ora l'impasto a metà e rivolgendo in alto tutti gli strati intrecciare le due parti.

BABKA 6jpg

BABKA 7jpg

Posizionare il Babka in uno stampo da plum cake precedentemente imburrato.

BABKA 2jpg

Coprire con pellicola e far lievitare a 26° C per 45 minuti.

BABKA 1jpg

Una volta che il volume avrà raddoppiato cuocere in forno già caldo a 180° C per 25 minuti circa.  Appena sfornato attendere 5-10 minuti prima di toglierlo dallo stampo. Lucidare con gelatina spray.

commenti sul blog forniti da Disqus