Bignè

La prima volta che ho fatto i bignè ricordo che ero ad un corso di cucina che ho frequentato subito dopo essermi sposato, quando con mia moglie abbiamo deciso di imparare a cucinare "come si deve"...! Eravamo entrambi molto giovani e con poca esperienza di fornelli, quindi con molta curiosità e buona volontà abbiamo iniziato questo percorso; è stato molto divertente e posso dire che tutto è iniziato da qui!! Tornando ai miei bignè: quando li ho visti crescere nel forno, con meraviglia, mi sono subito precipitato a casa a prepararne decine, fino a quando sono venuti belli come quelli del maestro pasticcere del mio corso!

Il bignè è un prodotto che si può utilizzare in mille modi dall’antipasto al dolce, con le classiche creme, ma soprattutto come finger food e mousse o creme salate, con la ricotta, salse ecc…. Io quando li faccio ne preparo sempre molti, anche più teglie nel forno ed in questo caso mi raccomando, forno ventilato, perché poi è facile conservarli, mettendoli in un sacchetto di carta lontano da fonti di calore e umidità li potrai utilizzare quando più preferisci.

Ingredienti per circa 50 bignè:

  • GR. 200 ACQUA
  • GR. 200 LATTE INTERO
  • GR. 200 BURRO
  • GR. 3 SALE
  • GR. 3 ZUCCHERO SEMOLATO
  • GR. 225 FARINA 0
  • GR. 375 UOVA INTERE (CIRCA 7 UOVA)

Procedimento:

Mettere a bollire acqua, latte, sale, zucchero e burro. Quando il composto bolle unire tutto in una volta la farina 0 e mescolare rapidamente sempre sul fuoco con un mestolo. Mantenere il composto sul fuoco con fiamma al minimo mescolando sempre per circa 2 minuti.

Mettere il composto in una planetaria con gancio K o foglia e unire le uova una alla volta mescolando fino a quando il composto ha assorbito l'uovo prima di unire il successivo.

Prendere il composto con una sac a poche con bocchetta liscia rotonda del diametro 9 per i bignè oppure del diametro 11 per eclaire, formare gli spuntoni di pasta choux su carta da forno.

Cuocere a 200°C per circa 25 minuti con ventola accesa, nel caso il forno non abbia la possibilità di mantenere l'umidità all'interno, posizionare una piccola ciotola di acqua sul fondo del forno. Dopo circa 15 minuti, quando i bignè si sono formati abbassare il forno a 150°C per asciugarli. Attendere comunque che i bignè siano ben asciutti e riporli in un sacchetto di carta e successivamente in una scatola ermetica per conservarli.

commenti sul blog forniti da Disqus