Caprese al limone

Limoni freschissimi dalla mia amica Eleonora di Amalfi che ringrazio tanto, colti all'inizio della stagione mi hanno ispirato questa ricetta con la farina di mandorle e il succo dei limoni di Amalfi. Ricetta semplice e di grande gusto, fatta sabato oggi lunedì già finita!!!

In questa torta ho messo anche del succo di limone ma nel caso a chi può piacere può sostituirlo con del limoncello, meglio se fatto in casa, esalta il profumo e il sapore della torta.

Ingredienti per 1 tortiera da 18-20 cm:

Gr. 125 burro

Gr. 110 zucchero a velo

Gr. 70 tuorli

Gr. 80 albumi

Gr. 20 zucchero semolato da aggiungere agli albumi

Gr. 120 farina di mandorle

Gr. 30 farina 00

Gr. 12 miele di acacia

Gr. 110 cioccolato bianco a pezzetti

N. 2 buccia di limone grattugiato (mi raccomando verificate che la buccia del limone si possa mangiare dal vostro fruttivendolo)

Gr. 10 (limoncello) o Gr. 20 succo di limone

Procedimento:

Mettere il burro in planetaria il burro morbido con lo zucchero a velo e il miele, unire poi il succo di limone e la buccia grattugiata. Versare i tuorli uno alla volta fino a quando ogni tuorlo non è stato ben assorbito dal composto. Aggiungere il cioccolato bianco a tagliato a pezzetti piccoli, unire poi la farina e la farina di mandorle.

Montare a parte gli albumi con i 20 gr. di zucchero semolato, una volta ben montati unire gli albumi al composto con una spatola mescolando delicatamente dall'alto verso il basso senza smontare il composto.

Imburrare e infarinare una tortiera e versarvi il composto. 

Cuocere a 170° per circa 50 minuti / 1 ora.

 

Consigli:

E' una torta che impiega abbastanza tempo a cuocere, dopo 40 minuti di cottura potete aprire il forno per verificarne la cottura inserendo uno stuzzicadenti per spiedino lungo, se è ancora umido o bagnato lasciare cuocere ancora fino alla completa cottura.

 

Dolcipassioni la cucina della felicità!!!  

commenti sul blog forniti da Disqus