Confettura albicocche

Questa confettura è molto semplice da realizzare ed ancora di più se si possiede un estrattore dove inserire le albicocche ed utilizzarne direttamente il succo. Se poi volete preparare questa confettura, in previsione di realizzare una torta sacher, durante l'inverno, vi consiglio di utilizzare un po' meno zucchero di questa ricetta, anzichè 250 gr. di zucchero utilizzarne (180 - 200 gr.) in quanto poi per la farcitura della sacher, ci vuole una confettura di albicocche un po' più acidula.

Ingredienti:

Gr. 500 albicocche

Gr. 250 zucchero

Gr. 2 succo di limone

Procedimento:

Portare ad ebollizione le albicocche senza nocciono ed unirvi lo zucchero, mescolare bene e riporre il tutto in frigorifero per almeno 3 ore. Utilizzare lo stesso procedimento se si ha un estrattore, portare il tutto ad ebollizione e unire lo zucchero, spegnere e riporre in frigorifero dopo che il composto si è raffreddato almeno per 3 ore.

Cuocere poi il tutto nuovamente e unire il succo di limone solo pochi minuti prima di riempire i vassetti.

Riempiere i vasetti con la marmellata bollente e chiuderli immediatamente con il coperchio, capovolgerli ed attendere qualche ora che la confettura si raffreddi. Riposizionare i vasetti diritti e verificare che il tappo si sia abbassato per una perfetta sterilizzazione.

DOLCIPASSIONI la cucina della felicità!!!

Unire alle albicocche se si utilizza l'estrattore lo zucchero al succo e nel caso non si avesse a diposizione un estrattore portare ad ebollizione le albicocche senza nocciolo

commenti sul blog forniti da Disqus