Crema di sedano rapa con funghi pioppini

Tra gli ingredienti che troviamo sul banco della verdura in questo periodo c'è anche il sedano rapa, una radice, che con il suo sapore particolare, ben si presta ad essere cucinato in diversi modi. L'aspetto non è molto invitante, ma il suo sapore è delicato e profumato. E' un rimineralizzante, apporta ferro e potassio ed ha proprietà diuretiche. In questo caso ridotto in crema, per un piatto che scalda il cuore e riempie di gusto il palato, grazie anche ai funghi pioppini che ne esaltano il sapore. Una crema morbida, che non lascerà deluso nessuno e nella sua versione più semplice, piacerà anche ai piccoli di casa! Da provare!!

Ingredienti
:

Gr. 350 Sedano rapa pulito
Gr. 800 Brodo vegetale
Gr. 100 Panna
Gr. 180 Funghi pioppini
Olio extravergine di oliva
Erba cipollina
Sale
Pepe

Procedimento:

Lavare e pelare il sedano rapa. Tagliarlo a tocchetti. In una pentola portare a bollore il brodo vegetale e cuocere il sedano rapa per circa 10 minuti. Ridurre quindi il tutto a crema con l'aiuto di un frullatore ad immersione. Aggiustare di sale e pepe ed aggiungere la panna, mescolando bene la crema ottenuta.
Pulire e mondare i funghi togliendo eventuali residui di terriccio. Tagliarli a pezzi e passarli in una padella antiaderente unta con 4 cucchiai olio extravergine di oliva per la cottura. Cuocere per almeno 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Salare leggermente e pepare.
Impattare la crema di sedano rapa e inserire un cucchiaio di funghi per piatto. Decorare con l'erba cipollina sminuzzata con l'aiuto di una forbice e servire subito.

commenti sul blog forniti da Disqus