Crostata

La crostata con la marmellata o meglio con la confettura è il dolce che faccio più spesso per la domenica, è uno dei miei comfort food per eccellenza ed è un dolce che mi riporta alla mia infanzia.
La crostata infatti accompagna anche oggi le merende pomeridiane dei miei figli, le mie colazioni. Era anche poi l'unico dolce che anche mia madre preparava e quando tutti i negozi erano chiusi, rimanevano solo i dolci preparati in casa ad allietare le festività.

La ricetta quindi è super collaudata, ed il risultato imbeccabile.
Se poi avete della confettura preparata in casa risulterà ancora più gustosa e golosa!
Ovviamente per realizzare la vostra crostata potete utilizzare confetture di altri gusti e aromatizzare la pasta frolla anche con buccia d'arancia o un pizzico di cannella.

Vi lascio alla ricetta e, se la provate, fatemi sapere se vi è piaciuta!

Ingredienti:

GR. 250 Burro

GR. 140 Zucchero a velo

GR. 35 Miele di acacia

GR. 60 Tuorli

GR. 1 Sale

GR. 350 Farina bianca 00

GR. 3 Lievito facoltativo (Paneangeli)

N. 1/2 Scorza di limone grattugiata (favoltativo)

N. 1/2 Bacello di vaniglia (facoltativo)

Procedimento:

In planetaria con gancio K mettere il burro morbido ma ancora plastico lo zucchero, il miele e gli aromi. Amalgamare gli ingredienti omogeneamente senza montare, aggiungere i tuorli con il sale un po' alla volta e quando la massa avrà assorbito il tutto e risulterà uniforme unire la farina e il lievito setacciati assieme. Lavorare poco fino a che la farina sarà ben incorporata.

Foderare l'impasto con pellicola e lasciar riposare il frigorifero per almeno 12 ore.

Tirare la pasta frolla da crostate in una tortiera da 24 cm tenendone da parte un pezzetto per fare la classica decorazione ad intreccio. Spalmare con marmellata o confettura a piacere e con la frolla rimanente ad intreccio.

Buon appetito da Dolcipassioni la cucina della felicità.

commenti sul blog forniti da Disqus