Crostata cioccolato e lamponi

Oggi ho tutto il giorno disponibile per le mie ricette!!!.
Le giornate si stanno allungando sempre più e non ho da fare le corse per andare al lavoro o per recuperare i figli a destra o sinistra!
Uno dei mie passatempi preferiti è inventare nuove ricette e oggi ne ho creata una con il mio cioccolato preferito!  Witor’s  e il suo Love fruits!! Lamponi, mirtilli ricoperti con cioccolato extrafondente 70% ma anche la nocciola ricoperta con cioccolato al latte. Una vera scoperta che ho pensato di accompagnare con una base di pasta frolla, crema al cioccolato fondente, meringa e lamponi  i miei Love fruit al cioccolato! Oggi i miei figli sono in gita e quindi li ho ben riforniti di Love fruit perché li puoi assaporare dove vuoi, sono facili da gustare nella loro comoda busta richiudibile!!  Sono strepitose, assolutamente da provare!!

PER LA PASTA FROLLA ALLA VANIGLIA E CIOCCOLATO, per 1 tortiera da 18 cm.

Ingredienti:

Gr. 105 burro
Gr. 85 zucchero a velo
Gr. 30 farina di mandorle
Gr. 50 uova intere (1 uovo)
Gr. 60 farina 00 (basso contenuto di glutine W170)
Gr. 170 farina 00 (basso contenuto di glutine W170)
Gr. 2 sale

n. 1/2 baccello di vaniglia

q.b. cacao amaro

Procedimento:
Utilizzare il burro morbido a circa 25° C, unire il contenuto di 1/2 baccello di vaniglia. Aggiungere in planetaria con gancio a foglia alle uova, il sale sciolto in un cucchiaino di acqua e lo zucchero a velo setacciato. Unire poi la farina di mandorle. Amalgamare bene. Aggiungere la prima parte di farina e amalgamare bene il composto. Per ultimo unire l'altra parte di farina aggiungendola all'impasto gradatamente. Terminare l'impasto a mano e formare un panetto. Coprire la pasta frolla con pellicola e lasciare riposare in frigorifero per minimo 4 ore, meglio se 12.

Tenere da parte circa 40 gr. di pasta frolla e unire del cacao amaro in polvere, un po' alla volta fino a quando ha raggiunto un bel colore di cioccolato.
Trascorso il tempo stendere la pasta frolla aggiungendo qualche pezzo di pasta frolla al cacao. 


Witors 3JPG

Con un coppapasta formare il fondo della torta e posizionarlo al centro della tortiera. Procedere poi tagliando una striscia di pasta frolla che andrà posizionata lungo il bordo della tortiera. Questa pasta frolla non cederà in cottura, cercare di premere bene comunque la pasta frolla attorno al bordo della tortiera.

Prima di cuocere mettere la tortiera con la pasta frolla in frigorifero per almeno 1 ora. Praticare dei fori con una forchetta sul fondo della tortiera prima di infornare.

Cuocere in forno a 160° per circa 25 minuti.


PER LA CREMA AL CIOCCOLATO

Ingredienti per crema alla vaniglia:

Gr. 500 latte fresco intero Alta qualità

Gr. 250 tuorli

Gr. 125 zucchero semolato

Gr. 80 amido di riso

½ baccello di vaniglia Burbon

Procedimento:

Far bollire il latte in un tegame con la polpa di vaniglia. A parte in una terrina, mescolare con un frustino i tuorli, lo zucchero e l'amido di riso. Appena il latte giunge a bollore versarlo, filtrando con un colino, gradualmente sopra il composto di tuorli mescolando bene.

Versare nuovamente il composto in un pentolino ed addensare sul fuoco per qualche minuto mescolando di continuo. Versare quindi in una terrina e lasciare raffreddare coprendo con pellicola a contatto.

Per la crema al cioccolato:

Dividere in due porzioni la crema alla vaniglia ottenuta dalla ricetta precedente ed aggiungere il cioccolato fondente in proporzione al peso della crema:

Ingredienti:

Gr. 500 crema alla vaniglia ancora calda

Gr. 125 cioccolato fondente a pezzettini (comunque sempre al massimo il 26% del peso della crema mai di più)

Procedimento:

Sciogliere in microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente tagliato a pezzettini in una terrina. Appena sarà cremoso, aggiungerlo gradualmente alla crema alla vaniglia ancora calda facendo attenzione a mescolare bene il tutto. Coprire con la pellicola trasparente a contatto della crema e raffreddare in frigorifero.


PER LA MERINGA SEMPLICE CROCCANTE

Ingredienti:

Gr. 150 albumi d'uovo

Gr. 300 zucchero semolato

Qualche goccia di succo di limone

Procedimento:

In planetaria iniziare a montare alla massima velocità gli albumi con qualche goccia di limone. Quando gli albumi iniziano a schiumare unire lo zucchero semolato un po' alla volta. Lasciare montare per almeno 10 minuti.

MONTAGGIO DEL DOLCE

Con un sacca da pasticcere e con una bocchetta rigata (diametro 10) riempire il fondo di pasta frolla a piacere. Decorare con lamponi!

commenti sul blog forniti da Disqus