Crostata frangipane sole di Sicilia

La crostata frangipane è una crostata unica nel suo genere. Buonissima e fragrante, dolce e golosa, ideale per la colazione o la merenda di tutti i giorni. In questo periodo, con gli agrumi di stagione della Sicilia, è una vera delizia. La crema frangipane conferisce al dolce una certa particolarità sia nel gusto che nella consistenza, lasciando al palato un aroma piacevole e profumato. La ricetta è molto semplice e alla portata di tutti. Vi consiglio di provarla subito e farmi sapere se ha conquistato anche voi!


Ricetta per n. 2 tortiere da 18 cm.:

Ingredienti per la pasta frolla:

Gr. 200 farina 00
Gr. 50 farina di mandorle
Gr. 150 burro morbido
Gr. 100 zucchero a velo
Gr. 45 tuorli (n. 3 tuorli)
q.b. sale

Procedimento:

In planetaria con gancio a foglia unire la farina 00, la farina di mandorle e il burro morbido. Amalgamare bene gli ingredienti. Unire lo zucchero a velo, i tuorli e un pizzico di sale. Impastare velocemente e non appena la pasta frolla ha preso struttura toglierla dalla planetaria e finire di impastarla a mano. Formare un panetto e coprirlo con pellicola a contatto. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 12 ore. Stendere la pasta frolla dell'altezza di circa 3 mm. e ritagliare una striscia di pasta frolla. Foderare i lati degli stampi da 18 cm. microforati. Coppare due cerchi di pasta frolla del diametro di circa 17 cm e posizionali al centro dell'anello precedentemente già foderato sui lati di pasta frolla. Forare con un forchetta il disco di pasta frolla.

Ingredienti per il frangipane:

Gr. 120 burro morbido
Gr. 120 zucchero semolato
Gr. 120 farina di mandorle
Gr. 100 uova intere (2 uova)
Gr. 230 crema pasticcera (per gli ingredienti della crema clicca QUI)
N. 1 buccia di limone grattugiata

Procedimento:

In una ciotola o in planetaria con le fruste unire al burro morbido lo zucchero semolato e la buccia di un limone grattugiata (solo la parte gialla). Aggiungere le uova intere e mescolare bene. Unire ora la farina di mandorle e amalgamare bene gli ingredienti. Unire per ultimo la crema pasticcera ben fredda.

Versare il frangipane in un sacchetto da pasticcere e procedere a fare uno strato sopra la pasta frolla cercando di rimanere circa 1 cm sotto il bordo.

Cuocere in forno caldo a 180° C per circa 30 minuti.

Ingredienti per la gelatina agli agrumi:

Gr. 110 acqua
Gr. 180 zucchero semolato.
Gr. 6 gelatina
Gr. 10 succo di arancia filtrato
N. 1 arancia tipo Navel
N. 1 arancia tipo Tarocco
N. 1 pompelmo rosa
N. 1 pompelmo giallo

Procedimento:

Ammorbidire la gelatina in fogli in abbondante acqua fredda. Foderare un anello del diametro di 16 cm chiudendolo sotto con la pellicola e sui bordi con una striscia di acetato. Nel frattempo, in una casseruola portare ad ebollizione l'acqua, il succo di arancia e lo zucchero semolato. Raggiunto il bollore togliere dal fuoco ed unire la gelatina ben strizzata dall'acqua in eccesso. Posizionare gli agrumi, tagliandoli a vivo con un coltello ben affilato, dentro l'anello chiuso con pellicola. Versare il composto di acqua e gelatina che nel frattempo dovrà essersi raffreddato (non superiore a 40° C) sulle fette di agrumi. Portare in frigorifero e far rassodare per almeno 2 ore.

Sformare il disco di spicchi di agrumi facendo attenzione a non romperlo e posizionarlo sopra la torta ben fredda.


CROSTATA SOLE DI SICILIA 2JPG
commenti sul blog forniti da Disqus