Finte cotolette di sedano rapa

Probabilmente non si riuscirà ad ingannare i nostri figli fino alla fine del piatto, ma queste cotolette di sedano rapa sono veramente una simpatica alternativa alla classica cotoletta di carne. Una sfiziosità ottima anche da gustare con un aperitivo, coppando il sedano rapa in piccole porzioni o anche come contorno unito ad una portata principale! Queste cotolette di sedano rapa si  prestano a tante idee per i nostri menu con un gusto tutto da scoprire!!

Ingredienti:

Nr. 1 Sedano rapa di circa 1Kg.

Farina q.b.

Pan grattato q.b.

Nr. 2 Uova intere

Olio di semi di girasole per friggere

Sale Maldon

Succo di limone

Procedimento:

Lavare e pulire bene il sedano rapa. Tagliarlo a metà e di seguito tagliare delle fette spesse circa 0,5 cm.

Portare a bollore dell'acqua salata e immergere le fette di sedano rapa per qualche minuto fino a che non si saranno leggermente ammorbidite.

Toglierle dall'acqua e asciugarle con della carta assorbente. Sbattere le uova e procedere con l'impanatura quindi passare le fette prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto ed infine nel pangrattato, facendolo aderire bene alle fettine.

Riscaldare l'olio in una pentola per friggere a 160° e far dorare le cotolette per circa 2-3 minuti per lato. Passarle su carta assorbente e una volta impiattate irrorare con del succo di limone. Guarnire con delle foglioline di prezzemolo.

Per la maionese alla curcuma e cipolla:

Ingredienti:

N. 2 tuorli

Gr. 180 olio di semi di girasole

Succo di limone (circa 2 cucchiai)

1/2 cucchiaio di curcuma

n. 1 cipolla bianca piatta

Olio extravergine di oliva

sale

Erba cipollina tritata

Procedimento:

Tritare finemente la cipolla bianca piatta e soffriggerla con un po' di olio extravergine di oliva. Far raffreddare e asciugate bene dall'olio in eccesso.

Aggiungere qualche goccia di limone ai tuorli e con delle fruste, iniziare a montare aggiungendo a filo circa 1/2 dell'olio di semi di girasole. Fate attenzione ad aggiungere gradatamente l'olio di semi di girasole, senza fretta, in modo che la maionese, come si dice, non "impazzisca". Quando avete aggiunto circa la metà dell'olio unite la curcuma e continuate a versare a filo l'olio di semi rimasto. Quando avete terminato l'olio, unite il sale, basta un pizzico. 

Aggiungete mescolando delicatamente alla maionese la cipolla e servite con erba cipollina tritata.

Decorazione:

Un una piccola padella antiaderente con un goccio di olio extravergine di oliva friggete il prezzemolo riccio per pochi secondi.

 

commenti sul blog forniti da Disqus