Gattò di patate con ragù di salsiccia

Quando in dispensa ci sono le patate, possiamo stare al sicuro! Ingrediente super versatile, amato da tutti e intramontabile. Quanto ci piacciono le patate? Portano sempre allegria in tutte le loro versioni, dagli gnocchi alle patate fritte... Va bene, ci sono anche le patate lesse... Ma per quelle ci pensiamo subito e "gli diamo una botta di vita" con questa ricetta super sfiziosa e veloce, per un piatto unico da leccarsi i baffi e non lasciare nessuno a bocca asciutta! Da provare assolutamente. A casa mia è andata in quattro e quattr'otto e i miei figli si sono già prenotati il bis! Grazie per la ricetta e agli ottimi suggerimenti della rivista "Più Cucina" che trovi anche tu in edicola!!

Ingredienti:

Kg. 1 Patate
Gr. 70 Burro
Gr. 200 Mozzarella e scamorza affumicata
Gr. 60 Parmigiano grattugiato
Gr. 50 Latte
Nr. 2 Uova

Ingredienti per il ragù:

Gr. 500 Salsiccia senza budello
Gr. 400 Passata rustica di pomodoro
Nr. 1 Cipolla media
Nr. 1 Costa di sedano
Nr. 2 Spicchi di aglio
Pangrattato e parmigiano q.b.
Olio extravergine di oliva
sale, pepe e burro q.b.

Procedimento per il ragù:

Tritare la cipolla con il sedano e l'aglio. In una padella rosolare bene le verdure con la salsiccia a tocchetti. Aggiungere la passata di pomodoro, il sale e il pepe. Cuocere il ragù per circa 30 minuti senza farlo asciugare troppo. Nel frattempo lessare le patate, sbucciarle, passarle nello schiacciapatate e lasciarle intiepidire. In una ciotola capiente, trasferire le patate e condirle con il burro, le uova, il parmigiano grattugiato, il latte, il sale e il pepe. Tagliare a cubetti i formaggi ed aggiungerli all'impasto di patate, lasciando da parte circa 80 gr. di mozzarella.
Imburrare una pirofila e cospargerla di pangrattato.
Distribuire sul fondo metà del composto di patate e ricoprirlo con il ragù di salsiccia. Cospargere con la mozzarella tenuta da parte e ricoprire con la restante purea di patate.
Cospargere il tutto con qualche fiocchetto di burro, il parmigiano e un po' di pangrattato. Infornare a 190°C per circa 30-35 minuti o fino a doratura.

commenti sul blog forniti da Disqus