Lasagna di pasta fresca con bietole e scamorza

Le lasagne, si sa, sono il piatto preferito delle riunioni famigliari della domenica. Ogni famiglia custodisce la sua ricetta: quelle della mamma, quelle della nonna, quelle della zia...

Con questa ricetta voglio darti però una variante alla classica presentazione. Gli ingredienti formano un connubio saporito e goloso, nutriente e ricco che ti assicuro non deluderanno nessuno!


PER LA PASTA

Ingredienti:

Gr. 200 farina 00

Gr. 200 semola di grano

Gr. 30 olio extravergine di oliva

N. 2 uova intere

N. 3 tuorli

sale

 

Procedimento:

Unire le farine in planetaria o formando una fontana al centro della spianatoia. Unire alle uova il sale ed iniziare ad impastare. Aggiungere subito dopo l’olio extravergine di oliva. Formare una palla con l’impasto, coprire con pellicola e lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Stendere la pasta e posizionare su due strati di pasta alcune foglie di melissa o di finocchietto selvatico, solo per decorazione nell’ultimo strato della lasagna. Ritagliare la pasta in rettangoli.

Cuocere la pasta in poca acqua salata per 1 minuto al massimo. Scolare la pasta e posizionarla su un canovaccio pulito per togliere l’acqua in eccesso.

 

PER IL COMPOSTO DI BIETOLE

Ingredienti:

Gr. 800 bietole

N. 1 scalogno

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe

 

Procedimento:

Portare a bollore dell’acqua, aggiungere le bietole e scolare dopo circa 3 minuti immergendo le bietole in acqua e ghiaccio per interrompere la cottura. Tritare le bietole con un coltello grossolanamente. Tritare gli scalogni ed imbiondirli con olio extravergine di oliva in una padella antiaderente. Aggiungere le bietole, sale e pepe, far saltare il tutto per qualche minuto.

Lasciare raffreddare.

 

PER LA BESCIAMELLA

Ingredienti:

Ml. 500 latte intero

Gr. 30 burro

Gr. 30 farina 00

Sale

Noce moscata

 

Procedimento:

Portare il latte ad ebollizione dopo aver unito la noce moscata grattugiata. Nel frattempo, in una casseruola, far sciogliere il burro ed unire la farina e il sale. Lasciare cuocere a fiamma bassa continuando a mescolare per due minuti. Unire al composto di burro e farina il latte bollente, portare a cottura a fiamma bassa continuando a mescolare con una frusta.

Tenere da parte per la composizione della lasagna.

 

PER IL RAGU’ BIANCO DI POLLO E TACCHINO

Ingredienti:

Gr. 300 carne tritata di pollo

Gr. 300 carne tritata di tacchino

Sale

Pepe

Prezzemolo

 

Procedimento:

In una padella antiaderente unire la carne tritata di pollo e tacchino e cuocere a fuoco basso. Quando la carne è ben cotta alzare la fiamma e rosolare. Salare, pepare e unire il prezzemolo tritato.

 

MELANZANE ROSSE DI ROTONDA dop

Ingredienti:

Gr. 250 melanzane rosse di rotonda

Sale

Olio extravergine di oliva

 

Procedimento:

Tagliare le melanzane disporle su un foglio di carta antiaderente e salarle, lasciare riposare per 30 minuti, asciugarle poi con carta assorbente e successivamente grigliarle. Ungerle leggermente con olio extravergine di oliva.

 

MONTAGGIO DELLA LASAGNA BIETOLE E SCAMORZA

In una pirofila spalmare sul fondo un mestolo di besciamella. Posizionare il primo strato di pasta, coprire con le bietole e uno strato di fette di scamorza. Coprire con un altro strato di pasta e coprire con il ragù bianco di carne, spalmare un po’ di besciamella e coprire poi con uno strato di melanzane. Proseguire con un altro strato di pasta e ripetere con altre bietole e fette di scamorza. Completare con l’ultimo strato di pasta dove sono state inserite le foglioline di finocchietto selvatico e di melissa.

Cuocere in forno per 45 minuti e servire!!!

commenti sul blog forniti da Disqus