Le girelle vaniglia e cioccolato

I ricordi d'infanzia... Certo noi grandi di oggi non avevamo tutta questa tecnologia negli anni '80 o giù di lì... ma avevamo le merendine!! Che dire delle famose girelle?? Sfoderare dallo zaino la mitica merendina al cioccolato faceva riempire di acquolina la bocca di tutti i compagni, che puntualmente ne chiedevano un pezzettino, vero? Che poi, mica sempre la mamma le comperava, era solo in certe occasioni!! Bene, rivivendo quei momenti e rimanendo sulla scia delle ultime mode, mi sembrava giusto provare a farle in casa, buone e genuine, un po' come eravamo anche noi ai nostri tempi... E i bambini di oggi? Beh, impazziscono di golosità, come ieri...!

Ingredienti:

Gr. 100 Farina 00

Gr. 20 Amido di mais

Gr. 100 Sciroppo d'agave

Nr. 4 Uova

Gr. 90 Latte vegetale

Gr. 20 Cacao amaro

Nr. 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Un pizzico di sale

Per la farcitura:

Gr. 100 Crema spalmabile alla nocciola

Gr. 70 Latte di soia (o altro gusto)

Per la decorazione:

Gr. 100 Cioccolato fondente

Procedimento:

Montare con la frusta i tuorli con lo sciroppo d'agave, quando è ben spumoso, aggiungere sempre mescolando 4 cucchiai di latte vegetale. A parte, in un'altra terrina, montare gli albumi a neve. Unire i due composti senza smontare, mescolando dall'alto in basso con l'aiuto di una spatola e gradualmente unire le farine precedentemente setacciate sempre mescolando delicatamente. A questo punto dividere l'impasto in due parti. Nella prima unire la vaniglia e nel secondo aggiungere il cacao setacciato con 2 cucchiai di latte vegetale.

Ungere una teglia della lunghezza di circa 35cm x 25cm e posizionare la carta forno sul fondo. Stendere con l'aiuto di una spatola piatta l'impasto alla vaniglia ed infornare a forno caldo a 200 °C per 5-6 minuti. Togliere la placca dal forno e stendere subito l'impasto al cacao livellando bene e infornare ancora per altri 6 minuti circa.

Sfornare e posizionare un foglio di carta forno ed un canovaccio pulito sulla superficie e capovolgere il tutto avendo la base al cacao sotto e quella alla vaniglia sopra. Togliere con cura la carta forno.

Bagnare la superficie con il latte vegetale con l'aiuto di un cucchiaio e quindi spalmare con la crema alla nocciola.

Partendo dal lato più lungo iniziare ad arrotolare la base con l'aiuto della carta forno, senza toccare con le mani il bordo al cioccolato per non rovinarlo. Cercare di stringere il rotolo ben bene fino alla fine del lato opposto. Avvolgere il rotolo in carta forno e poi in un foglio di pellicola trasparente, chiudendolo bene. Posizionare il tutto in frigorifero per circa 4 ore.

Sciogliere poi il cioccolato fondente e posizionarlo in una ciotolina larga. Togliere il rotolo dal frigorifero e tagliare delle fette alte circa 1,5cm. Toccandole meno possibile, bagnare un lato di ogni girella. Lasciare raffreddare su una gradella con la parte del cioccolato in alto.

Gustare a volontà!!! Buon appetito!

commenti sul blog forniti da Disqus