Mousse alla frutta ricetta base

La Mousse è uno dei classici della pasticceria, ottenuta partendo da una base o di panna montata come in questo caso o di meringa italiana o base semifreddo (vedi le altre ricette base) è una preparazione che risulterà soffice leggera e colorata. 

Si può preparare in due consistenze: con la gelatina, come nella ricetta sotto descritta, per far addensare il composto e dare una forma o serrvita al cucchiaio nei bicchieri, senza aggiunta di la gelatina poiché in questo caso, non è necessario avere un determinato tipo di consistenza.

La mousse è diventata una preparazione fondamentale per realizzare le torte moderne, nelle quali le diverse stratificazioni, costituite da mousse di gusti differenti, sono alternate al biscuit, o ad inserti di gelatina, o magari ad altre preparazioni che donano croccantezza al prodotto finale. 

Ingredienti per la mousse:

Gr. 200 frutta sciroppata a piacere (pere, pesche, albicocche, mango, ananas ecc...) e frullate, oppure frutta fresca precedentemente cotta in padella (non è necessario cuocere la frutta come le fragole o frutti di bosco ad esempio) con un po' di burro frullata.

Gr. 200 panna fresca da montare

Gr. 35 zucchero semolato

Gr. 7 gelatina in fogli (colla di pesce) precedentemente messa in acqua fredda per qualche minuto.

Procedimento:

Dopo aver ammorbidito la gelatina in fogli in acqua fredda, strizzarla bene dall'acqua in eccesso e posizionarla in un pentolino. Scioglierla a bagnomaria e unire un po' di polpa di frutta  mescolando bene, aggiungere poi il resto della polpa di frutta. A parte, montare la panna con lo zucchero fino a renderla morbida, facendo attenzione a non montare troppo. Unire la polpa di frutta alla panna e mescolare delicatamente con una spatola fino a rendere il composto bello omogeneo.

Utilizzare come si preferisce. E' necessario lasciare in frigorifero la mousse per almeno 5 ore prima di servire.

commenti sul blog forniti da Disqus