Pasticcio ai porri, pomodori secchi e zafferano

Per stravolgere un po' il gusto del classico pasticcio ho pensato a degli ingredienti che comunque utilizziamo in molti piatti, ma che in questa ricetta diventano protagonisti. I porri di stagione, i pomodori secchi di Sicilia o di molte altre regioni e lo zafferano che coltivo io nel mio piccolo orto con un centinaio di burbi. Possiamo poi preparare un besciamella vegan con il latte di soia e trasformare un'ottima ricetta anche per coloro che preferiscono il cibo vegano (pasta alimentare chiaramente fatta con farina e acqua).

Ingredienti per la besciamella "normale" per 4 persone:

Cl. 500 latte intero

Gr. 30 burro

Gr. 30 farina 00

sale

zafferano (se hai i pistilli metterli in poca acqua calda per 5 minuti)

Procedimento:

Sciogliere il burro in una padella e aggiungere la farina e il sale, far cuocere per qualche minuto mescolando sempre in modo che la farina non bruci. Portare ad ebollizione il latte.

Quando il latte bolle versarlo nella padella con il burro e farina, unire lo zafferano con l'acqua e mescolare bene con una frusta e riportare sul fuoco al minimo per qualche minuto fino a quando il tutto non si addensa.

 

Ingredienti per la besciamella vegan per 4 persone:

Cl. 500 latte di soia

Gr. 40 olio extravergine di oliva

Gr. 30 farina 00

sale

zafferano (se hai i pistilli metterli in poca acqua calda per 5 minuti)

Procedimento:

Riscaldare l'olio di oliva in una padella e unire il sale e la farina. Far cuocere per qualche minuto mescolando sempre in modo che la farina non bruci. Portare ad ebollizione il latte. 

Quando il latte bolle versarlo nella padella con il burro e la farina aggiungere lo zafferano con l'acqua e mescolare bene con una frusta e riportare sul fuoco al minimo per qualche minuto fino a quando il tutto non si addensa.

 

Ingredienti per 4 persone:

2 porri tagliati a 1/2 e poi a rondelle

10 pomodori secchi precedentemente ammollati in acqua per almeno 12 ore

Pasta da pasticcio

 

Procedimento:

Cuocere i porri con sale e pepe tagliati a rondelle,  tagliare i pomodori secchi precedentemente ammollati a pezzettini, unire i porri con i pomodori.

Preparare i fogli di pasta da pasticcio ed alternarli con besciamella e composto di porri e pomodori secchi. Importante iniziare il pasticcio mettendo sul fondo della pirofila solo besciamella, concludere con besciamella e composto di porri e pomodori.

Cuocere in forno a 180° per 30 minuti coperto con alluminio, poi togliere l'alluminio e lasciare per altri 10 minuti in forno sempre a 180°.

 

commenti sul blog forniti da Disqus