Pizza con lievito poolish

Con questo posto voglio proporre il metodo che fino ad oggi mi è sembrato il più efficace per la preparazione della pizza in teglia soffice. La pizza, sembra sempre facile da preparare ma non sempre il risultato poi è conforme alle aspettative. Con questa tabella puoi trovare come poter creare il lievito giusto per la tua pizza. Se decidi di fare la pizza segui bene il procedimento e nel caso avessi dei dubbi sono sempre a disposizione, scrivimi pure!!!

TABELLA LIVITAZIONE IN ORE E PERCENTUALE DI LIEVITO SUL PESO DELLA FARINA

In base al tempo che decidiamo di far riposare il nostri lievito poolish scegliamo il quantitativo corretto di lievito da aggiungere alla farina.

1-2 ORE LIEVITO 3% (del peso della farina) 30 gr. su 1 Kg. di farina totale impasto

3-5 ORE LIEVITO 1,5% 15 gr. su 1 Kg. farina totale impasto

6-9 ORE LIEVITO 0,5% 5 gr. su 1 Kg. farina totale impasto

10-12 ORE LIEVITO 0,3% 3 gr. su 1 Kg. farina totale impasto

13-18 ORE LIEVITO 0,1% 1 gr. su 1 Kg. farina totale impasto

Ho inserito degli orari di riferimento per la preparazione di tutto l'impasto in modo che ognuno possa regolarsi di conseguenza:

Per il POOLISH: ORE 12.00

  • GR. 250 farina
  • GR. 250 acqua
  • GR. 7,5 lievito compresso

Mettere tutto assieme e con la frusta a mano incorporare bene, lasciare a temperatura ambiente coperto da pellicola per circa 2 ore.

ORE 14.00

Per l'impasto:

  • GR. 750 farina
  • GR. 450 acqua
  • GR. 18 olio extravergine di oliva
  • GR. 18 sale
  • GR.   5 lievito di birra
  • GR.   4 malto (facoltativo) o GR. 4 ZUCCHERO

Setacciare la farina, unire il malto o lo zucchero e mescolare bene, versare un po' d'acqua, il poolish e mescolare bene, unire il lievito. Unire un ancora un po' d'acqua e mescolare con le mani. Unire il sale e poi per ultimo l'olio. Lavorare bene l'impasto. Riporre l'impasto in una ciotola e coprire con pellicola.

ORE 18.00

Spolverare il ripiano con farina, togliere l'impasto pian piano dalla ciotola facendolo rotolare sul piano di lavoro. Schiacciare l'impasto con le dita ben aperte e allargare l'impasto, posizionarlo poi in una teglia unta con un po' di olio extravergine di oliva. Guarnire a piacere e cuocere con forno caldo a 220° per 20-25 minuti.

ORE 18.30 IN TAVOLA!!!

Oppure se vogliamo fare una cosa un po' diversa cuocere la pizza solo con il pomodoro e quando mancano circa 5 minuti aggiungiamo tutti gli altri ingredienti.

 

 

 

 

commenti sul blog forniti da Disqus