Pollo al forno ripieno alle castagne

“Tutti a tavola!” Così si riunisce con allegria tutta la famiglia attorno al tavolo e si dimenticano le fatiche della giornata… Ma cosa fa venire a tutti un gran sorriso sulla bocca e gli occhi spalancati? Magari vedere al centro della tavola un bel pollo ripieno arrosto sul piatto di portata delle feste!! 
Il pollo al forno è un piatto unico se accompagnato dalle sue verdure di cottura e risolve il pasto con ricercatezza e gusto a volontà. Una lavorazione accurata e una perfetta cottura in forno per donare sapore alle carni e godere di un piatto che non lascia mai deluso nessuno!

Ingredienti:

Nr. 1 Pollo abbastanza grande di circa 2,5 Kg. pulito per inserire il ripieno

Per la farcitura:

Gr. 150 Macinato misto

Gr. 100 Salsiccia

Gr. 80 Mollica di pane

Gr. 100 Latte

Gr. 40 Formaggio grattugiato

Nr. 1 Uovo

Gr. 100 Castagne precotte

Nr. 1 Cipollotto

Prezzemolo un ciuffetto

Sale e Pepe

Per il trito alle erbe aromatiche:

Sale 1 cucchiaino

Aglio 1 spicchio

Timo qualche rametto, Salvia 6 foglioline, Alloro 1 foglia,

Rosmarino qualche rametto

Pepe e Spezie a piacere

Olio extravergine di oliva q.b.

Per la salsa:

Gr. 180 Cipolla

Gr. 180 Carota

Gr. 120 Sedano

Nr. 1 Rametto di rosmarino

Nr. 3-4 Foglioline di salvia

Nr. 1-2 Spicchi di aglio

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine di oliva

Procedimento:

Pulire il pollo da eventuali piume e residui vari.

In una ciotola inserire tutte le erbe aromatiche sminuzzate compreso l’aglio pulito e privato dell’anima interna. Aggiungere l’olio extravergine di oliva e miscelare bene.

Ripassare l’interno del pollo con metà del trito di erbe aromatiche spargendolo bene sulle pareti interne e cospargere poi la pelle esterna del pollo con la metà del trito rimanente, massaggiando bene la superficie.

Riporre il pollo in un recipiente adatto, coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo almeno per la notte o quanto più possibile.

In una ciotola capiente, inserire il macinato misto, la salsiccia spellata e spezzettata. A parte, bagnare la mollica di pane con il latte, strizzarla e aggiungerlo alla ciotola delle carni.

Su un tagliere, tagliare a pezzettini le castagne lesse e aggiungerle assieme al parmigiano grattugiato all'impasto. Aggiungere l’uovo, il prezzemolo tritato finemente e aggiustare di sale e pepe impastando e mescolando bene il tutto.

Farcire ora il pollo che ha riposato in frigorifero con la farcia preparata.

Inserire bene la farcia con le mani, fino in fondo ed in tutte le sue parti, per non lasciare vuoti all'interno del pollo. Chiudi bene, usando ago e filo, le estremità per non fare fuoriuscire la farcia.

Procediamo ora alla preparazione della salsa per l’accompagnamento. Tagliare tutte le verdure a tocchetti e inserirle in una ciotola capiente. Aggiungere anche l’aglio se piace con la sua camicia e schiacciato. Inserire il rosmarino e la salvia, condire il tutto con l’olio extravergine di oliva e aggiustare di sale e pepe.

Cospargere di olio extravergine di oliva una pirofila o una teglia abbastanza grande, appoggiare al centro il pollo e cospargere le verdure tutte attorno.

Preriscaldare il forno a 190° C e infornare il pollo per circa 20 minuti affinché raggiunga una bella doratura in superficie. Abbassare quindi la temperatura a 160° C e proseguire per altre 2 ore circa. Se si dispone di un termometro per le misurazioni, la temperatura deve raggiungere i 72° C al cuore per essere certi di una cottura uniforme.

Terminata la cottura, disporre il pollo farcito su un piatto da servizio. Prelevare quindi le verdure rimaste sul fondo, togliere l’aglio e inserire il tutto in un contenitore alto e con l’aiuto di un frullatore ad immersione passare le verdure. Aggiustare eventualmente di sale e pepe. Versare la salsa così ottenuta in una salsiera e servire ben caldo assieme al pollo ripieno.

commenti sul blog forniti da Disqus