Risotto alle castagne con cialda di parmigiano

Ingredienti:

Gr. 450 Castagne lesse

Gr. 350 Riso Carnaroli

Nr. 1 Cipolla piccola

Nr. ½ Bicchierino di Ruhm

Gr. 30 Burro

Olio extravergine di oliva

Prezzemolo un ciuffetto

Sale e Pepe

Nr. 1 lt. Brodo vegetale per la cottura del riso

Per la cialda di parmigiano:

Gr. 160 gr. Parmigiano grattugiato

Procedimento per le cialde:

Su una teglia foderata di carta forno, formare dei mucchietti regolari e uguali di parmigiano, ben distanziati l’uno con l’altro, appiattirli leggermente con un cucchiaino e infornare per qualche istante sotto il grill. Fare attenzione a non cuocere troppo per non bruciarli. Sono pronti appena avranno raggiunto un bel colore dorato.

Procedimento per il risotto:

Preparare le castagne lesse tagliandole a tocchetti grossolanamente, lasciandone da parte qualcuna per la decorazione finale dei piatti.

In una padella rosolare la cipollina tritata finemente con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e 20 grammi di burro fino a quando sarà imbiondita e morbida. A parte, in una padella capiente, tostare il riso a fiamma media per qualche istante, aggiungere la cipolla, mescolare e unire il ruhm facendolo evaporare.

Aggiungere il brodo salato e bollente man mano che sarà necessario. Verso la fine della cottura aggiungere le castagne spezzettate e continuare la cottura bagnando con il brodo man mano che il precedente asciuga.

Qualche minuto prima della cottura al dente, aggiustare di sale, togliere dalla fiamma e aggiungere sia il prezzemolo tritato che il pepe. Unire poi il burro rimasto e mantecare per due minuti, sempre fuori dal fuoco. Lasciare riposare per un minuto coperto. Il risotto dovrà risultare morbido, all’onda. Impiattare nei piatti sparsi e servire decorando con qualche castagna intera e la cialda di parmigiano su un lato del piatto.

commenti sul blog forniti da Disqus