Spaghetti della nonna

Questi spaghetti sono una ricetta che ci tramandiamo da anni nella mia famiglia, lo speck dell'Alto Adige dove mia nonna è nata e l'incontro con il pomodoro della Puglia dove era nato mio nonno.

Una ricetta veloce e gustosissima da aggiungere ai vostri menù!!!

Dal macellaio di fiducia acquistiamo dello speck dell'Alto Adige tagliato in fette dello spessore di circa 2 mm. A casa lo tagliamo a Julienne. In una padella antiaderente versiamo un cucchiaio di olio extravergine di oliva e aggiungiamo uno spicchio d'aglio. Uniamo lo speck e facciamo rosolare il tutto circa 1 minuto. A piacere mettiamo un po' di peperoncino, in questa ricetta ho messo del peperoncino fresco. Per ultimo aggiungiamo la passata di pomodoro LAMPOMODORO e facciamo cuocere pochi minuti. Per ultimo uniamo del prezzemolo tritato. Cuociamo gli spaghetti e li saltiamo nel nostro sugo.

Ecco a voi la ricetta della mia nonna: Spaghetti della nonna dell'Alto Adige.

commenti sul blog forniti da Disqus