Torta salata agli spinaci e erbette

Le torte salate salveranno il cestino del pic-nic! Cosa c'è di più comodo da portare per un pranzo o una merenda all'aperto? Io le ho sempre amate. Comode da mordere, buonissime sia calde che fredde, nutrienti... e chi più ne ha più ne metta! Nulla toglie di proporle anche come antipasto o addirittura come piatto unico. Beh, che dire... Facili e veloci da cucinare... Non trovo difetti! E voi che ne dite? Questa è una ricetta classica, ma le varianti sono davvero infinite, tutte da provare! Forza tutti ai fornelli!

Ingredienti
:

Gr. 350 Pasta brisée 
Gr. 300 Ricotta
Gr. 200 Spinaci e erbette surgelate
Gr. 100 Dadini di prociutto
Gr. 50 Parmigiano grattugiato
Nr. 1 Uovo
Nr. 1/2 Cipolla
Nr. 1 Spicchio di aglio
Nr. 1 Ciuffetto di prezzemolo
Sale, Pepe
Olio per pennellare
Albume

TORTA SALATA AGLI SPINACI E ERBETTE INTERAJPG

Procedimento:

In una padella antiaderente scaldare dell'olio extravergine di oliva e rosolare lo spicchio di aglio con la cipolla tritata finemente. Aggiungere le erbette ben strizzate dall'acqua di scongelamento e sminuzzate. Far insaporire per circa 7-8 minuti mescolando. Salare leggermente. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare in un piatto. Eliminare eventuale acqua di cottura residua. In una ciotola unire poi alla ricotta lavorata con un mestolo, il prosciutto a dadini, il prezzemolo, il parmigiano grattugiato, l'uovo, il sale e il pepe. Amalgamare bene gli ingredienti.
Ungere uno stampo del diametro di 18 cm. Stendere la pasta brisée e coppare un disco più grande del diametro dello stampo, dovrà debordare. Versare tutto il ripieno e livellarlo con l'aiuto di una forchetta. Rifilare poi i bordi con l'aiuto di un coltello. Con la pasta avanzata creare delle strisce e posizionarle sulla superficie della torta creando una griglia.
Pennellare la pasta e le strisce con l'albume sbattuto e un po' di olio. Infornare a 180°C per circa 60 minuti. Togliere dal forno e sformare con delicatezza.

commenti sul blog forniti da Disqus