Zuppa inglese

Quando la voglia di assaporare un dolce fresco e profumato ci assale... ecco che subito mi viene in mente questo magnifico dolce... la zuppa inglese. Le sue origini sono antiche, sembra che sia stato creato in Italia nel lontano 1500, quando un diplomatico, di ritorno da un viaggio in Inghilterra, chiese ai suoi cuochi di riprodurre un dolce assaggiato durante la sua permanenza in terra straniera. I pasticceri cambiarono qualche ingrediente e modificando la ricetta, composero il dolce che nel tempo, divenne colorato e profumato come noi lo conosciamo oggi. Il liquore Alchermes, oltre che a donare un bel colore rosso al pan di Spagna, lo rende anche profumato e fresco al gusto. Quindi se tutto è pronto e gli amici bussano già alla nostra porta... Non facciamoci trovare impreparati... Ecco la mia ricetta per la zuppa inglese!

La ricetta del pan di Spagna la trovate cliccando QUI!

Ingredienti per crema alla vaniglia:

Gr. 500 latte fresco intero Alta qualità

Gr. 250 tuorli

Gr. 125 zucchero semolato

Gr. 50 amido di riso

1/2 bacca di vaniglia Burbon

Procedimento:

Far bollire il latte in un tegame con la polpa di vaniglia. A parte in una terrina, mescolare con un frustino i tuorli, lo zucchero e l'amido di riso. Appena il latte giunge a bollore, versarlo gradualmente sopra il composto di tuorli e mescolare bene.

Cottura a microonde:

Posizionate la terrina con il composto in forno a microonde e impostate la temperatura più alta per il tempo necessario alla formazione della crema. Se il vostro forno raggiunge alte temperature, basteranno meno di 2 minuti, controllando a metà cottura la densità della crema mescolando. Se il forno ha temperature più basse, bisognerà allungare il tempo di cottura. L'importante è mescolare bene la crema non appena si toglie dal forno a microonde. Questo procedimento è molto semplice ed estremamente veloce! Una volta pronta, coprire con la pellicola a contatto della crema per evitare che la condensa cada nella crema. Lasciare raffreddare.

Cottura classica:

La cottura classica prevede di immergere la terrina del composto in un'altra pentola a bagnomaria e cuocere mescolando fino a quando si addensa la crema. Lasciare raffreddare.

Ingredienti per la bagna:

Gr. 100 acqua

Gr. 100 Alchermes

Gr. 200 zucchero

Procedimento:

In un pentolino mettere l'acqua, l'Alchermes e lo zucchero e portare a bollore. Lasciare bollire per circa 5 minuti. Quando lo sciroppo sarà pronto, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Composizione del dolce:

Preparare degli stampini monoporzione che andremo a foderare con della pellicola trasparente. Tagliare il pan di Spagna a fettine dello spessore di circa mezzo centimetro e posizionarlo bene sul fondo e sulle pareti degli stampini creando una specie di involucro. Con l'aiuto di un cucchiaio inzuppare il pan di Spagna con lo sciroppo di Alchermes. Successivamente, servendosi di una tasca da pasticcere riempita di crema, metterne uno strato sul fondo dei nostri stampini. Ricoprire nuovamente con del pan di Spagna e bagnare con l'Alchermes. Ripetere gli strati fino al bordo degli stampini premendo bene il pan di Spagna con le dita in modo che il tutto si compatti. Quando avremo finito tutti gli stampini, coprire anche il bordo superiore degli stampini con della pellicola trasparente. Trasferire gli stampini nel frigorifero e lasciare riposare almeno 3 ore oppure tutta la notte per far stabilizzare meglio il tutto.

Al momento dell'impiattamento, togliere lo strato superiore di pellicola e girare gli stampini in un piattino da portata. Togliere lo stampino e rimuovere delicatamente la pellicola trasparente. Servire con un ciuffetto di panna montata o di crema pasticcera a piacere.

Buon appetito!!

 

commenti sul blog forniti da Disqus