Mont Blanc

La prima neve ha finalmente imbiancato le montagne attorno alla valle, ormai l’inverno è vicino e la voglia di rimanere a casa al calduccio, ci esorta ad accendere il forno e naturalmente dare sfogo alle nostre dolci creazioni. E’ stato in occasione della prima imbiancata delle cime che ho pensato di cimentarmi con un dolce che vede come protagoniste le regine dell’autunno: le castagne! Vedendo poi il panorama… Perché no? Un dolcissimo mont blanc da gustare al cucchiaio per un dopo pasto goloso! Il mont blanc è una ricetta che nasce proprio ad omaggio delle montagne innevate e degli ottimi frutti che la stagione offre, quindi, pronti con le sac a poche e via!!

Ingredienti per la chantilly alle castagne:

Gr. 250 Panna
Gr. 30 Mascarpone
Gr. 25 Zucchero a velo
Gr. 100 Confettura di castagne

Procedimento per la chantilly alle castagne:

Con lo sbattitore elettrico montare la panna con lo zucchero a velo. A parte, in una terrina e con l’aiuto di una frusta a mano, unire la confettura di castagne con il mascarpone e miscelare bene. Unire poi i due composti e amalgamare delicatamente con la frusta a mano. Tenere da parte.

Ingredienti per la pasta mont blanc:

Gr. 210 Castagne lesse
Gr. 200 Confettura di castagne
Gr. 80 Panna semi-montata
Gr. 10 Rhum
Nr. 4 Cestini di pasta frolla da 6 cm l’uno
Nr. 4 Marron glacè

Procedimento:
Tritare con il cutter le castagne lesse in modo che diventino della consistenza di una farina. Tenere da parte. In una terrina e con l’aiuto di una spatola, mescolare delicatamente la polvere di castagne, la confettura di castagne, il Rhum e la panna semi-montata. Tenere da parte.

Sistemare su un piano di lavoro i cestini di pasta frolla. Inserire in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia la crema chantilly alle castagne all’interno del cestino creando una piccola piramide. Inserire quindi al centro metà marron glacè. In un’altra sacca da pasticcere con bocchetta adatta a creare dei vermicelli, dare la tipica forma alla crema mont blanc sopra la chantilly fino a ricoprire la parte superiore del dolce.
Decorare quindi con l’altra metà del marron glacè.


EDF4887B-8EEA-4569-AB5D-88C02F445874JPG
commenti sul blog forniti da Disqus